Gran chiusa il 20 giugno per il Rome Chamber Music Festival, in cui per la prima volta la musica dei MANESKIN diventa una suite da camera, grazie agli arrangiamenti del giovane compositore statunitense David Mallamud.

Il concerto si apre con l'Appalachian Spring Suite per 13 strumenti di Aaron Copland con McDuffie alla testa di alcuni giovanissimi talenti da tutto il mondo ed a seguire la prima esecuzione italiana di Maneskin Explored, sei brani tra i più famosi della band romana verranno riproposti in chiave cameristica per pianoforte, due violini, viola, violoncello e contrabbasso (nell'arrrangiamento di David Mallamud). Un repertorio diverso, in questo caso eminentemente pop-rock, in una veste formalmente cameristica che ne esalta melodia e ritmica in una nuova interpretazione di grande suggestione emotiva. E, sempre in linea con un'idea della musica classica libera e senza limiti, nei brani finali del concerto il palcoscenico riunirà artisti e pubblico trasformandosi in un dancefloor.

Chiusa perfetta dunque per un festival che davvero rompe la routine delle programmazioni italiane offrendo repertori rarissimi e volti inediti sui nostri palchi, in un cenacolo di giovani talenti ed affermati maestri a raccontare il vasto mondo della musica da camera, la contemporanea nella sua veste più popolare e meno dogmatica ed il futuro della musica colta sotto le dita dei grandi talenti di domani.


Aaron Copland (1900–1990)
Appalachian Spring Suite (Versione per 13 strumenti)

Robert McDuffie, violin / violino
Kayla Yagi-Bacon, violin / violino
Amber Emson Leoni, violin / violino
River Sawchyn, violin / violino
Raphael Masters, viola / viola
Matteo Mizera, viola / viola
Alessandro Sacchetti, cello / violoncello
Gabriele Melone, cello / violoncello
Natalia Midek, double bass / contrabbasso
Gerardo Flavio Musillo, flute / flauto
Letizia Elsa Maulà, clarinet / clarinetto
Sarah Carbonare, bassoon / fagotto
Elena Matteucci, piano / pianoforte

*****
MÅNESKIN Explored
Arrangiamento per quartetto d'archi, pianoforte e contrabbasso*

Zitti e buoni (by / di Damiano David, Ethan Torchio, Thomas Raggi, Victoria De Angelis)
Torna a casa (by / di Damiano David, Ethan Torchio, Thomas Raggi, Victoria De Angelis)
Vent'anni (by / di Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi, Ethan Torchio)
Gossip (by / di Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi, Ethan Torchio, Madison Love, Joseph Janiak)
The Loneliest (by / di Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi, Ethan Torchio, James Abrahart, Jason Evigan, Rami Yacoub, Sarah Hudson, Uzoechi Emenike)
Beggin' (by / di Bob Gaudio, Peggy Farina)

Saeed Diab, piano / pianoforte
Sebastian Zagame, violin / violino
Katrina Stroud, violin / violino
Isaac King, viola / viola
Manou Chakravorty, cello / violoncello
Massimiliano Favella, double bass / contrabbasso

*Arrangiamenti per musica da camera di David Mallamud

Informazioni, orari e prezzi

Roma, dal 17 al 20 giugno al TEATRO ARGENTINA  in Largo di Torre Argentina
orario concerti ore 20
link biglietteria: https://www.vivaticket.com/it/tour/rome-chamber-music-festival/3012
biglietteria del Teatro Argentina: lun-sab, ore 11-18; nei giorni di concerto fino ad orario inizio concerto
biglietti da 10 a 44 euro
info: info@romechamberfestival.org
https://romechamberfestival.org/

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti