L'Orecchio di Giano: Dialoghi della Antica & Moderna Musica

L'ORECCHIO DI GIANO ®

"Dialoghi della Antica & Moderna Musica"

QUATTORDICESIMA EDIZIONE

I concerti dell'Ensemble Seicentonovecento direttore artistico e musicale Flavio Colusso.

Musiche di Franz Liszt, Ludwig van Beethoven

Jan Jiracek von Arnim, pianoforte

Proseguono gli appuntamenti della quattordicesima edizione de «L'Orecchio di Giano: Dialoghi della Antica & Moderna Musica», il ciclo di concerti nella spettacolare loggia di Villa Lante al Gianicolo organizzato da Musicaimmagine in collaborazione con l'Institutum Romanum Finlandiae, il sostegno del MiBACT e con il patrocinio dell'Ambasciata di Finlandia: otto concerti con artisti e compositori illustri, ospiti dell'Ensemble Seicentonovecento, fondato e diretto da Flavio Colusso.

Giovedì 26 novembre 2015, alle ore 20:00 torna a grande richiesta il celebre pianista Jan Jiracek von Arnim con un programma dedicato a Liszt e Beethoven insieme ai migliori allievi de "La mia piccola scuola romana", la prima masterclass tenuta a Roma dal musicista teutonico dal 23 al 25 novembre.

Jan Jiracek von Arnim - considerato dal BBC Music Magazine uno dei pianisti più importanti della sua generazione, vincitore di concorsi quali il Busoni, il Maria Canals e il Van Cliburn, ospite delle maggiori istituzioni concertistiche internazionali e Direttore artistico dell'International Beethoven Piano Competition di Vienna - dedica anche quest'anno il suo concerto al "pianoforte di Liszt" che fu donato dal compositore ungherese all'amica e allieva Nadine Helbig, all'epoca residente a Villa Lante, strumento che è ancora oggi protagonista dei nostri concerti.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma