Dal minuetto al tango il passo è breve

Il Quartetto Guglielmi, composto dai violinisti Franco Presutti e Marco Silvi, dal violoncellista Sandro De Blasio e dal pianista Giampiero Bruno, nel concerto di domenica 28 febbraio, presso l'Aula Magna della Facoltà Valdese via Pietro Cossa 42 ore 18,00 (p.zza Cavour) propone nella prima parte un programma imperniato sulla musica "Galante" del '700 con quartetti di F.Y. Haydn, P.A. Guglielmi e W.A.Mozart.

Nella sua ventennale attività il Quartetto si è impegnato per riportare alla luce e diffondere musiche inedite o scarsamente presenti nelle programmazioni concertistiche ma che meriterebbero una maggiore diffusione. Con un salto di due secoli e con un'atmosfera estremamente diversa, la seconda parte è dedicata alla musica argentina di Astor Piazzolla con i brani Invierno Porteno e Primavera Portena, nella cui esecuzione, pur utilizzando strumenti "classici" il Quartetto Guglielmi cerca di ricreare sensazioni ed atmosfere che hanno ispirato il compositore sudamericano.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma