Melodie agrodolci e ritmi soul

Torna per la seconda edizione Aniene Festival la festa che ha animato a settembre dello scorso anno le rive del fiume Aniene portando musica, ballo, arte e attività gratuite. Un appuntamento che raddoppia il periodo e i relativi momenti dedicati allo spettacolo dal vivo, con un programma ancora più ricco di eventi, incontri e attività, che durerà dal 4 luglio al 5 agosto.

Per l'appuntamento Concerti in pista dell'11 luglio arriva sul palco dell'Aniene Festival IRuna. Cresciuta fra la cultura sudamericana delle sue origini e quella italiana, fra cassette di bossa nova in macchina e Lauryn Hill in un discman del '98 nelle orecchie, fin da piccola la musicista romana classe 1988 canta e riproduce qualsiasi suono ascolta, dai versi degli Aramacao ai soli di Charlie Parker. Nel settembre 2017 esce il suo primo singolo "Dutch Samba" e a novembre lancia il suo Debut EP "Bacche di Goji", aprendo il concerto di Lucio Leoni al Monk di Roma. IRuna canta per esprimere la sua visione del mondo fuori e dentro, mischia melodie agrodolci e ritmi soul per snocciolare con ironia temi difficili come la l'accettazione di sé stessi, la solitudine e l'amore.

Appartiene ad un evento principale:


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma