Nona edizione della rassegna

"Jammin' 2015, un'istantanea in bianco e nero sulla musica di oggi, senza filtri, sovraesposta quanto basta per accentuare, esagerare, colpire, magari illuminare.

Giovani artisti poco più che ventenni, custodi di una visione pura, moderna, viva e limpida che affidano il proprio messaggio a una bottiglia nell'oceano, fiduciosi nell'uomo e la donna che lo leggeranno, consapevoli con George Orwell che “nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario”.

Giunta alla nona edizione la rassegna, prodotta dal Saint Louis College of Music di Roma in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, ospita concerti tratti da “Italian Jazz on the Road” un'idea fiorita e sostenuta dal Saint Louis di Roma con il contributo del MiBact, che porterà 40 giovani musicisti italiani in tour europeo, da Roma a Helsinki, Londra, Barcellona, Maastricht, Berlino.

E poi, ancora, musica elettronica che sfida il rock, melodie e ritmi dannati, voci collettive e campi magnetici. E solo dopo aver generato la stella danzante, Jammin' libera energia, come un defibrillatore carico, sulla coscienza dell'uomo moderno.” Stefano Mastruzzi Direttore Artistico

***********

giovedì 10 settembre ore 21

Dopo le due serate dedicate al Jazz realizzate con il contributo del MiBact "Jazz on The Road” all’interno della rassegna JAMMIN’ 2015, sul palco del Teatro Studio Borgna si passa giovedì al Rock/Progressive con i KCRIMSONICK.

Nati nel gennaio 2010 con un compito monumentale, nel febbraio i KCrimsoniCK erano già sul palco, eseguendo il repertorio dei King Crimson con il loro violinista originale David Cross.

Punto di riferimento dei KcrimsonicK è infatti il repertorio del 1973/1974, nello specifico la trilogia "Lark s tongues in Aspic", "Starless and Bible Black" e "Red".

Dal 2010 al 2015 hanno suonato in Italia e in Europa in numerosi club e festival di musica progressive rock.

KCrimsoniCK sono

Riccardo Romano tastiere e voce - Andrea Bassato violino elettrico - Giacomo Anselmi chitarra - Lorenzo Feliciati basso - Daniele Pomo batteria e percussioni

opening acts

Axis Chemicals

Marco Proietti chitarra ed elettronica

Eugenio Petrarca elettronica

opening acts

Concerto

Biancamaria Scoccia voce

Alessandro Donadei chitarra

Dario Zeno tastiere e synth

Daniele Chiantese batteria

Cristian Capasso basso

Christian Rizza dub master e percussioni

***

sabato 12 settembre ore 21

Marco Villan “Strade"

Marco Villan voce

Davide Sambrotta piano

Francesco Raucci chitarra

Roberto Sanguigni basso

Bernardino Ponzani batteria

White Gold

Valentina Shanti voce

Thomas Rocca tastiere

Lucio Mastroianni chitarra

Stefano Zandomeneghi basso

Luca Avvantaggiato batteria

Saint Louis Voices

Saint Louis Voices nasce nel 2006 come laboratorio vocale diretto da Diego Caravano, solidificandosi sempre più nel tempo fino a diventare un ensemble distintivo e di grande impatto artistico. I brani che il gruppo esegue si basano esclusivamente sul canto armonizzato a più voci, senza far sentire la mancanza dell’accompagnamento strumentale. Le voci non vengono infatti utilizzate solo melodicamente, ma anche percussivamente e ritmicamente. Il repertorio comprende brani tratti dalla musica leggera italiana ed internazionale, con incursioni nel canto popolare italiano.

Negli ultimi anni Saint Louis Voices si è esibito in noti locali della Capitale quali l’Alpheus e il The Place, ha preso parte a contest musicali ad Arezzo e Siena e ad una rassegna interamente dedicata al canto corale a Stazione Birra, Roma.

Voci:

Jaqueline Branciforte

Teresa Benvenuti

Beatrice Rigillo

Sara Pochesci

Chiara Cusumano

Marta Iacoponi

Elisa Benedetti

Valentina Pedron

Sara Provitali

Francesca Pugliese

Rita Panza

Federica Capretti

Maddalena Morielli

Elisa Tronti

Alessandra Formica

Margherita Flore

Paolo Boccadamo

Alessandro Virgilio

Gregorio Calculli

Andrea Ceccarelli

Matteo Pangia

Alessandro Cicone

Simone Contini

Davide Volpini

Brian Riente

Simone Lontano

Giorgio Balestra

Daniele Serafini

Francesco Angiolini

direttore Diego Caravano


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma