Canti popolari

I canti di questo Concerto riguardano due aspetti importanti della vita umana, che  in ogni epoca a volte si intrecciano inevitabilmente: l'Amore e la Guerra.

Ricordano pertanto l'infelice stato d'animo non solo dei soldati lontani dai loro affetti più  cari, ma anche quello delle mogli, delle fidanzate, delle madri coinvolte nella tragedia delle guerre.

La raccolta nasce da un' accurata ricerca svolta da Graziella Antonucci, che col suo lavoro intende contribuire alla diffusione dei canti tradizionali italiani, un genere poco conosciuto, ma che costituisce un importante patrimonio da non perdere,  dove poter ritrovare le nostre radici. Cerca inoltre di valorizzare la suggestione di antichi  testi, che fanno rivivere a chi ascolta i sentimenti della gente vissuta in epoche passate.

Graziella Antonucci - Voce

Marco Quintiliani - Chitarra

immagini a cura di Guglielmo Rullo


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma