La grande musica degli anni '60 e '70

Giovedì 13 agosto alle ore 21 L’Estate Infinita va in scena a Lavinio, presso L’Abbraccio Music Theatre, il nuovo anfiteatro affacciato sul mare ideato da Massimiliano Drapello.
Lo spettacolo-concerto di Paolo Fusi ed Emanuele Cannatella ha come tema gli anni 1966-1973, grande stagione della musica e della politica.
Per mostrarci chi erano i ragazzi che volevano cambiare il mondo e che cosa sono poi diventati, gli autori scelgono un repertorio di brani che hanno fatto epoca, destinati a restare di culto anche tra le generazioni successive: da Hendrix e Led Zeppelin a Gaber e Arlo Guthrie, da The Who e Pink Floyd a Guccini e De André.
In ottanta minuti di musica e narrazione, Fusi e gli Osama Sisters (ottima band già collaudata nel tour precedente, composta da Emanuele Cannatella, Leonardo Marcucci, Matteo Marchi e Michelangelo Biagiotti) danno intensa sostanza scenica alle vicende e alle emozioni di quegli anni, proiettandole con lucida intelligenza sul nostro presente.
In questa occasione con gli Osama Sisters suonerà anche il batterista Claudio Del Signore.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma