Domenica 7 gennaio, a partire dalle 22.00 si svolgerà alla Locanda Atlantide di Roma, in via dei Lucani 22/b, la seconda edizione di Hey, lascia entrare Ascanio, evento dedicato a celebrare il fenomeno della canzone italianizzata e i suoi protagonisti.
La manifestazione è organizzata da Agitoriu, Le Magliette Cazzute e Locanda Atlantide.  
Ogni anno l'8 di Gennaio ricorre infatti l'Ascanio Day, in cui una nutrita comunità virtuale ricorda di "lasciar entrare Ascanio", condividendo il video e parlandone sul web. L'hashtag #AscanioDay è entrato addirittura in Top Trend su Twitter.
Qui l'evento Facebook: https://www.facebook.com/events/502288793475752
Ecco il video di Esce ma non mi rosica, realizzato dal celebre italianizzatore Celestino Camicia: https://www.youtube.com/watch?v=3sCMMhHOmDQ


1° Premio Canzone Italianizzata
Nel corso della serata verrà inaugurato anche il Primo Premio della Canzone Italianizzata. Gli utenti di facebook potranno votare al seguente link ben due categorie:
La categoria International:
https://www.facebook.com/events/502288793475752/permalink/511631525874812/  
e la Categoria Made in Corea:
https://www.facebook.com/events/502288793475752/permalink/511637412540890/  

La manifestazione è realizzata in partnership con Musicademmerda, Canale Test  e TrullallArt

Programma:
22:00 Proiezione dei migliori video "italianizzati" - maratona nazionale!
23:50 Premiazione del miglior video "Italianizzato"
23:55 Video messaggio direttamente dagli USA di Celestino Camicia
00:00 Ingresso di Ascanio (Very Special Surprise!) + Dj Set a cura di dj Marco Prati alias MR BRENNO THE WEBCAT + Special Guest!

Durante la serata si potranno acquistare le magliette originali de Le Magliette Cazzute (www.m4dt.it ) e Musicademmerda

Il "mito di Ascanio" nasce il 28 dicembre 2008 quando lo youtuber Celestino Camicia pubblica sul suo canale la versione italianizzata di una celebre Hit del grande cantautore e batterista iraniano Shahram Shabpareh, "Ey Ghashangtar Az Paria". Il Camicia ebbe l'idea geniale di italianizzarla in "Esce ma non mi rosica", cioè di sottotitolarla in italiano in base all'assonanza fonetica, ciò che un italiano potrebbe sentire ad un ascolto superficiale di versi cantati in lingua straniera, e di creare un video virale che ha superato ad oggi il milione e mezzo di visualizzazioni.
Una canzone ormai diventata leggenda che vanta decine e decine di cover presenti su YouTube, compresa quella in chiave metal realizzata dai Nanowar of Steel.

Il suo successo non ha solo trasformato le canzoni italianizzate in un nuovo genere che spopola su YouTube, di cui esistono ormai innumerevoli esempi anche precedenti ad Ascanio, ma ha anche fatto nascere una vera e propria tradizione che ha portato alla traduzione non-sense di diverse hit della musica iraniana, russa, indiana, coreana e tante altre.
Un fenomeno in continua crescita, che conta anche una community dedicata, Canzoni Italianizzate, con tanto di fan page su Facebook che raccoglie i tanti italianizzatori italiani

Ingresso: 5 €
Ingresso gratuito
- per tutti i nati l'8 di gennaio
- per tutti coloro che si chiamano Ascanio
- per chi per chi indosserà all'ingresso una maglietta di Musicademmerda
- per chi per chi indosserà all'ingresso una maglietta de Le Magliette Cazzute

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti