Divertenti e brevi opere saranno le protagoniste della serata

LE OPERINE : iL TELEFONO di G.C.Menotti e LA SCUOLA GUIDA di N. Rota. Due divertenti e brevi opere saranno le protagoniste della serata

"IL TELEFONO" o "L'amour à trois" Musica e libretto di Giancarlo Menotti

Lucy - Giulia Gabrielli (soprano)

Ben - Giulio Iermini (baritono)

Al pianoforte: Diego Procoli

Direzione artistica e regia Elisabetta Scatarzi

"Il Telefono" è un'opera comica in un atto di Gian Carlo Menotti, il quale ha composto sia la musica che il libretto. Commissionata dalla società del balletto fu dapprima presentata in "coppia" con La medium dello stesso Menotti presso il Teatro Heckscer di New York nel febbraio del 1947. L'opera dura 20 minuti e in questo breve lasso di tempo Ben cerca di fare la sua proposta di matrimonio a Lucy ma viene continuamente interrotto: il telefono di Lucy squilla sempre ed ogni volta le conversazioni telefoniche della ragazza sono lunghissime ed estenuanti. Ben rimane solo un modo per poter finalmente parlare con la sua fidanzata.

"LA SCUOLA DI GUIDA" Musica di Nino Rota Libretto di Mario Soldati

LUI- Giancarlo Tramontano (tenore)

LEI - Ivana Capone (soprano)

Al pianoforte Gabriele Capodiferro

Direzione artistica e regia Elisabetta Scatarzi

"La scuola di guida" è un capolavoro della durata di 20 minuti circa che fu commissionata da G. Menotti ai suoi due amici N. Rota e M .Soldati ed andò in scena per la prima volta nel 1959 al Festival dei due mondi di Spoleto in occasione di una manifestazione musicale che si chiamava "Fogli d'album" e che prevedeva l'esecuzione di due piccole opere della durata di massimo dieci minuti. L'intera azione si svolge all'interno di una automobile. Con la scusa di imparare a guidare l'auto, una romantica signora cerca di avvicinarsi all' istruttore di guida. di cui è innamorata., durante una lezione resa estremamente difficoltosa dall'ìncapacità dell'allieva nel riconoscere freno, frizione e d acceleratore


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma