Mercoledì 29 marzo alle 18.00 all'Auditorium "Ennio Morricone" dell'Università di Roma "Tor Vergata" (Macroarea di Lettere e Filosofia, via Columbia 1) Lieder tedeschi e romanze italiane con il baritono Bruno Taddia e il pianista Andrea Corazziari.
In programma alcune romanze da camera italiane del pieno Ottocento di Gaetano Donizetti e Francesco Paolo Tosti, diventate in alcuni casi - pensiamo a Marechiare e 'A vucchella - talmente famose da essere considerate vere e proprie canzoni popolari napoletane. Agli italiani si alternano due grandi compositori della Vienna della fine dell'Ottocento e del primo Novecento, Gustav Mahler e Anton Webern, i cui Lieder e si basano su testi letterari colti e sofisticati: Stefan George per Webern, il Knaben Wunderhorn di Arnim e Brentano e le raccolte del grande poeta cinese Wang Wei per Mahler. Pur nella loro diversità, le romanze italiane e i Lieder tedeschi sono capolavori che aprono una finestra sulla musica che ogni sera si faceva in migliaia e migliaia di case private dell'epoca, anche perché bastavano un cantante e un pianista.
Il giovane baritono Bruno Taddia è un cantante anomalo, diplomato in canto ma anche laureato in estetica. Ha già cantato nei principali teatri d'opera europei (Milano, Roma, Londra, Parigi, Vienna, Berlino, Barcellona, Ginevra e molti altri) e in festival prestigiosi come il Festival Rossini di Pesaro, con direttori quali Riccardo Muti, Roberto Abbado, Alberto Zedda, Gianluigi Gelmetti e Thomas Hengelbrock. Ha già varcato anche l'Atlantico, cantando nel teatro lirico di Santiago del Cile. Da qualche anno collabora stabilmente col pianista Andrea Carazziari.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 18.00

Biglietti:
E. 12,00
Ridotti E. 8,00
Studenti E. 5,00
Acquistabili anche all'Auditorium "E. Morricone" da mezz'ora prima del concerto

Info per il pubblico:
06 3236104
06 32111712
339 8693226
romasinfonietta@libero.it
info

Dove e quando

Concerti - Concerto in Memoria di Giovanni Paolo II
Concerti - Viaggio tra Oriente e Occidente
Concerti - Vascello in musica: classica senza limiti