Musiche di Caccini, D'India, Luzzaschi, Colusso

L'Orecchio di Giano: Dialoghi della Antica & Moderna Musica si apre quest'anno con una nuova versione de "Lo Specchio delle Dame" che dà emblematicamente titolo e significato alla rifrazione di SEI madrigali del compositore ferrarese Luzzasco Luzzaschi (1545-1607) in una muta di SEI madrigali composti da Flavio Colusso e intonati sulle stesse fonti poetiche estensi.

La raccolta di "Madrigali per sonare et cantare à 1, 2 e 3 soprani" di Luzzaschi (Roma, 1601) per il celebre "Concerto delle Dame" del duca di Ferrara Alfonso II d'Este, insieme a "Le Nuove Musiche" di Giulio Caccini (Firenze, 1601, dedicate a Lorenzo Salviati), ha cambiato il volto della vocalità europea dischiudendo il nuovo secolo dell'Era Moderna. La formazione tutta al femminile dell'Ensemble Seicentonovecento - con i soprani Margherita Chiminelli, Maria Chiara Chizzoni e Margherita Pace, il mezzosoprano Chiara Guglielmi e la voce recitante di Silvia De Palma - ne affronta le pagine virtuosistiche e ne esplora in chiave moderna le sfaccettature dei testi presentando inoltre il "Primo libro dei madrigali illustrati" di Colusso, il ciclo delle belle e sensuali, mitiche "Amarilli", brani composti e disegnati in immagini pittoriche nell'arco di trent'anni dal compositore romano.


Ensemble Seicentonovecento | direttore Flavio Colusso | Margherita Chiminelli, Maria Chiara Chizzoni e Margherita Pace, soprani | Chiara Guglielmi, mezzosoprano | Silvia De Palma voce recitante


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma