Senza fare troppo rumore, esattamente nel suo stile, ripercorrerà le parole e la musica delle sue canzoni, poggiando su cose leggere come la sua chitarra, o come gli elementi percussivi del suo amico Sandro Pochini ed il controcanto di Chiara Consorti. Amici che da accompagnatori diverranno a loro volta accompagnati, in alcuni momenti di una serata che vuole essere innanzitutto un momento di svago e divertimento e, perché no, di coinvolgimento.

Dove e quando

Concerti - Vascello in musica: classica senza limiti