L'artista torna in concerto a Roma con uno Show che celebra i suoi 25 anni di carriera

Il rock d'oltreoceano, immerso anche nelle radici italiane, di Massimo Priviero torna dal vivo dopo tanti anni di assenza dai palcoscenici della Capitale. Per celebrare i 25 anni di carriera e l'uscita del nuovo album, un live con tre inediti, ricco di un'energia incontenibile e contagiosa, per un concerto che nulla ha da invidiare alle cavalcate in musica di Springsteen.

I suoi concerti sono un'avventura del cuore, del corpo e dello spirito. Lo segue da sempre una tribù che balla al ritmo del vero rock. Reduce da una parte del suo lungo trionfale tour al nord Italia, torna dopo molti anni a Roma, con la sua carovana di energia, poesia, sogni e stranezze al sapore del rock'n roll. Racconta storie vere fin dentro il midollo, non si risparmia sul palco. "Nessuna resa mai", uno dei suoi grandi successi, ricordiamo che venne prodotta, unico artista italiano ad aver avuto questo onore, dal grande Little Steven, leggendario chitarrista e compagno di strada di Springsteen. Una vera e propria anthem sound che non manca mai di infiammare le platee che assistono ai suoi concerti. Sono storie di rock 'n roll come si scrivevano una volta, spari nel cielo, tirate fino allo spasimo, senza un attimo di respiro e di pausa. Concerti al cardiopalma ma anche di lunghe, dense e profonde ballate.

E' uscito il 9 ottobre il doppio CD + DVD "MASSIMO"
Il live di un artista che dal vivo trova la sintesi più felice della propria essenza.
Tra rock d'autore e forza poetica.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma