Un'opera originale suonata insieme alla Bohemian Symphony Orchestra di Praga

Nell'aprile 2017 Max Gazzè sarà impegnato con quello che appare il suo progetto artistico più innovativo: Alchemaya, il cui debutto è al Teatro dell'Opera di Roma il 3 aprile.

Suonato con la Bohemian Symphony Orchestra di Praga, il concerto è articolato in due parti: la prima è un'opera originale in cui Max e il fratello Francesco fondono insieme, attraverso composizioni nuove, gli approfondimenti esoterici condotti da Max negli ultimi 20 anni; la seconda parte propone brani tratti dal repertorio storico di Max riarrangiati in chiave "sintonica", un neologismo creato appositamente per definire il concetto di integrazione tra strumenti sinfonici e sintetizzatori.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma