Presenta il suo nuovo disco, 'Play'

Micol Arpa Rock, presenta in concerto, il 27 marzo 2020 all'Auditorium Parco della Musica di Roma, il suo nuovo disco, Play, prodotto da Ventidieci.
Dopo il sold out dello scorso anno,sempre All'Auditorium Parco della Musica di Roma,e la partecipazione negli ultimi due anni al concerto del Primo Maggio in Piazza S. Giovanni a Roma, concerti in tutta Italia,le aperture dei concerti di Goran Bregovic, Enrique Iglesias, Pfm, Edoardo Bennato, Angelo Branduardi e la partecipazione a numerose trasmissioni televisive,arriva il suo nuovo disco di inediti e cover,Play.
Micol arriva a questa produzione al termine di un percorso che (dopo il diploma ottenuto presso il Conservatorio F. Morlacchi di Perugia con il massimo dei voti) l'ha vista protagonista all'inizio come arpa solista nell'ambiente classico con l'Orchestra Cherubini diretta dal Maestro Riccardo Muti in seguito come arrangiatrice di brani rock e pop per la sua arpa elettrica.Micol ha scelto alcuni brani che hanno fatto la storia del rock, li ha riarrangiati e reinterpretati in un modo unico e personale.
Si spazia dal rock al pop, dal dub al nu jazz, ci si immerge in veri e propri inni generazionali come Smell like teen spirit dei Nirvana di Kurt Cobain, Grace di Jeff Buckley, Firth of Fifth dei Genesis, Space oddity di David Bowie e ancora Með suðí eyrum dei Sigur Ross, No surprise dei Radiohead, Teardrop dei Massive Attack, e un immancabile Bruce Springsteen con Born to Run. I brani di Arpa Rock sono tutti"colorati" con l'elettronica tranne Stairway to heaven dei Led Zeppelin e Morning
has broken di Cat Stevens per sola arpa elettrica.Quando i polpastrelli di Micol toccano le corde dell'arpa tutto diventa improvvisamente possibile, ogni musica può uscire fuori, pronta ad emozionare e coinvolgere l'ascoltatore.Arpa Rock è stato il suo album di debutto. 

Per la programmazione completa, consulta l'anteprima concerti a Roma nella sezione dedicata.


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma