A grande richiesta, dopo il sold-out del Kill joy della settimana scorso torna Venerdi 12 Giugno allo Shelter Music Club di Roma il Blues dei Mojo Workers che infiammerà il palco del noto locale di musica dal vivo nel cuore di Talenti.

I Mojo Workers sono un nuovo trio composto da musicisti, amici, che da tempo calcano i palchi romani e italiani.Alla voce e basso ci sarà Giulio Giancristofaro, musicista fine ed appassionato del Blues secondo ogni declinazione.Alla chitarra suonerà Vincenzo Grieco, reduce dalla creazione di un suo disco di estrazione Rock intitolato "Misleading Lights of Town, che fonderà il suono del Blues "classico" con quello di estrazione più "Texana" in stile Stevie Ray Vaughan.Alla batteria ci sarà "O Rey" del Blues, ovvero Mimmo Antonini, praticamente una leggenda dello "shuffle" romano.

Il concerto dei M.W. è un crescendo emotivo: si parte con brani "mid tempo" e "slow" dei padri del Blues fra cui i tre King, Little Walter. I motori si scaldano grazie a ritmi più concitati di brani di R.Johnson, Muddy Waters, Willie Dixon, ma anche di S.R.Vaughan e alla fine i M.W. mettono il turbo suonando Blues saltellanti con incursioni sul funk , per un finale esplosivo.


Il locale garantisce il distanziamento sociale, quindi avrà un numero di prenotazioni ridotte.Si consiglia vivamente per dare la possibilità allo staff di organizzare la serata di prenotare telefonicamente al 06 8680 2222. grande richiesta, dopo il sold-out del Kill joy della settimana scorso torna Venerdi 12 Giugno allo Shelter Music Club di Roma il Blues dei Mojo Workers che infiammerà il palco del noto locale di musica dal vivo nel cuore di Talenti.

I Mojo Workers sono un nuovo trio composto da musicisti, amici, che da tempo calcano i palchi romani e italiani.Alla voce e basso ci sarà Giulio Giancristofaro, musicista fine ed appassionato del Blues secondo ogni declinazione.Alla chitarra suonerà Vincenzo Grieco, reduce dalla creazione di un suo disco di estrazione Rock intitolato "Misleading Lights of Town, che fonderà il suono del Blues "classico" con quello di estrazione più "Texana" in stile Stevie Ray Vaughan.Alla batteria ci sarà "O Rey" del Blues, ovvero Mimmo Antonini, praticamente una leggenda dello "shuffle" romano.

Il concerto dei M.W. è un crescendo emotivo: si parte con brani "mid tempo" e "slow" dei padri del Blues fra cui i tre King, Little Walter. I motori si scaldano grazie a ritmi più concitati di brani di R.Johnson, Muddy Waters, Willie Dixon, ma anche di S.R.Vaughan e alla fine i M.W. mettono il turbo suonando Blues saltellanti con incursioni sul funk , per un finale esplosivo.

Il locale garantisce il distanziamento sociale, quindi avrà un numero di prenotazioni ridotte.Si consiglia vivamente per dare la possibilità allo staff di organizzare la serata di prenotare telefonicamente al 06 8680 2222.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti