Mangalavite è nato a Cordoba in Argentina nel 1959 da un pianista di origini italiane, ha studiato in patria e poi anche a Rio de Janeiro e da più di vent'anni è tornato in Italia, dove svolge una brillante attività di solista - ma è anche arrangiatore, compositore, percussionista e vocalist - collaborando anche con con Ornella Vanoni, Tosca, Fabio Concato, Luca Barbarossa, Javier Girotto, Marco Siniscalco, Paolo Fresu, Peppe Servillo e altri musicisti del mondo pop, jazz e etnico.
Il titolo del concerto, "Musica dalla fine del mondo", si riallaccia a una frase di papa Francesco I, quando ha detto di venire dalla fine del mondo, l'Argentina. Sono in programma autori argentini, ma anche di altri paesi sudamericani, perché Mangalavite non ha voluto interpretare la frase del papa nel suo pieno significato, che certamente non aveva connotazioni nazionalistiche. Tra gli autori non può mancare Astor Piazzolla. E poi Ariel Ramirez, Polo Gimenez, Hugo Fattorusso, Antonio Carlos Jobim, Egberto Gismondi e naturalmente Natalio Mangalavite.
Così Mangalavite stesso presenta questo suo concerto: "Il tango, la milonga, el candombe, il mondo musicale del profondo sud. Temi originali di mia composizione e altri brani dei compositori argentini, uruguayani e brasiliani che fanno parte della mia formazione. Pianisti e compositori come Ariel Ramirez, Polo Gimenez, Astor Piazzolla (Argentina), Hugo Fattorusso (Uruguay), Antonio Carlos Jobim, Egberto Gismonti (Brasile). Ritmi vigorosi, armonie ricercate e melodie, che vengono dal folklore popolare, trovano una accoglienza quasi amorosa nel jazz e nella musica cosi detta colta. Bella questa musica che viene dalla fine del mondo".

Con il pianoforte di Natalio Mangalavite
"Musica dalla fine del mondo"
ai concerti dell'Università Tor Vergata:
Piazzolla, Rodriguez e altri autori sudamericani

Informazioni, orari e prezzi

Ore 18.00

Biglietti:
E. 10,00
ridotti E. 8,00
In vendita al botteghino dell'Auditorium da un'ora prima del concerto

INFO per il pubblico:
06.3236104
romasinfonietta@libero.it
http://wwwwww.romasinfonietta.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti