Riproduzione live di alcune delle più belle colonne sonore italiane con retroproiezione delle immagini

Al via mercoledì 10 luglio "Musica sotto le stelle a ParcoMilvio", la rassegna musicale che animerà le calde serate dell'estate romana con 7 giorni di concerti gratuiti sulle rive del Tevere nella splendida cornice verde di ParcoMilvio, il nuovo parco urbano di Roma sostenibile e attrezzato dove osservare ed imparare la natura.

ParcoMilvio è uno spazio vivente di circa 7.000 mq, localizzata lungo il Tevere tra Ponte Milvio e Ponte Duca d'Aosta, che da giugno a settembre ospiterà incontri, laboratori, musica, teatro e tante iniziative dedicate alla natura e alle arti per offrire, non solo ai residenti del quartiere ma a tutti i cittadini, la possibilità di immergersi nella natura.

Ad aprire la manifestazione "Musica sotto le stelle a ParcoMilvio" sarà Luca Velotti Quartet SWING TROPICAL. Un vero atto d'amore per il classic jazz: dalle pigre atmosfere di New Orleans fino alle notti di New York, dai blues di Chicago alle suggestioni caraibiche e sudamericane di choro ed habanera. Dall'universo perfetto delle melodie americane al "groove" dei brani originali.  Luca Velotti, sassofonista, clarinettista e compositore, è considerato in Italia il più autorevole interprete del jazz mainstream e da oltre venticinque anni gira il mondo insieme a Paolo Conte. A ParcoMilvio si esibirà accompagnato da Michele Ariodante, Gerardo Bartoccini e Carlo Battisti.

Mercoledì 17 luglio alle ore 21.30 si viaggia "Dai Balcani al mar Baltico: musiche ebraiche della "zona di residenza" con il "New Klezmer Quartet" del sassofonista, clarinettista e compositore, Gabriele Coen. Dalla metà degli anni Novanta, Coen, è fondatore e leader dei "Klezroym", ad oggi la più importante formazione italiana di musica klezmer con la quale è tra i massimi divulgatori in Europa della tradizione musicale popolare ebraica reinterpretata in chiave jazzistica. Passionale e contemplativa, a volte selvaggia e frenetica, la musica Klezmer ha assorbito moltissimo dal folclore est-europeo e zigano, combinandolo con l'espressività tipicamente ebraica. Estremamente coinvolgente, il klezmer è un esempio di forma musicale tradizionale in continuo sviluppo, che interagisce con successo con sonorità più moderne. Un viaggio musicale da Odessa a Vilna, passando per la Moldavia, la Bukovina, la Galizia ma anche Kiev e Varsavia.

Lunedì 22 luglio alle ore 21.30 ParcoMilvio ospiterà "La chitarra: la storia del rock da J. Hendrix ad oggi". Per la prima volta Nicola Costa, Adriano Martino e Rocco Zifarelli dividono lo stesso palco in una prima assoluta. Ognuno nel suo modo peculiare aggiunge un tassello al caleidoscopico universo della chitarra, con diverse composizioni originali di ciascuno, che bene rappresentano lo stile individuale, ma anche in una medley di brani Hendrixiani, in cui i tre chitarristi si alternano in un continuo scambio di ruoli, tra esposizioni tematiche, accompagnamenti ritmico-melodici e solismi di grande energia. Con questo spirito si forma l'inedito progetto che vede 3 tra i nostri migliori chitarristi in circolazione riunire le forze per esplorare lo Stato dell'Arte della chitarra elettrica (e non solo). Insieme a loro, due colonne portanti nel panorama delle sezioni ritmiche italiane, Marco Rovinelli alla batteria e Marco Siniscalco al basso.

Giovedì 25 luglio alle ore 21.30 Luca Pincini al violoncello e Gilda Butta? al pianoforte presentano "Absolutely Ennio Morricone". Le più famose colonne sonore di Ennio Morricone con il supporto di video che proiettano le immagini dei film in una location immersa nella natura com'è ParcoMilvio. "The Mission", "Il Pianista sull'oceano", "Lolita", sono alcuni dei titoli più noti che Luca Pincini e Gilda Buttà avranno l'onore di incidere per il M° Ennio Morricone. Sulla scena da diversi anni, il duo gode di molta popolarità, non solo grazie alle colonne sonore incise con il celebre compositore romano, ma anche per l'esecuzione di un repertorio iconico e sconfinato.

Mercoledì 31 luglio alle ore 21:30 si terrà il concerto "Le musiche di Nino Rota per Fellini e di Franco Piersanti per Nanni Moretti e Gianni Amelio". Il Maestro Franco Piersanti, sarà impegnato nella doppia veste di direttore e compositore e dirigerà le 3 suite di Nino Rota: La Strada, Casanova e Otto e mezzo. Franco Piersanti, compositore che per il cinema ha realizzato fino ad oggi circa 100 colonne sonore e vincitore di tre David di Donatello come miglior musicista, concluderà il concerto con alcuni brani che ha musicato con Nanni.Moretti e Gianni Amelio. Un omaggio a Nino Rota, Oscar per il Padrino parte II, dirigendo le celeberrime colonne sonore tratte dai film di Fellini.

Venerdì 2 agosto alle ore 21:30 il Quartetto 432 composto da Carlo Vicari (violino), Natalyia Nykolayishin (violino), Adriana Marinucci (viola) e Francesco Sorrentino (violoncello) presenta "432 quartet". La musica eseguita a 432hz, frequenza che Giuseppe Verdi auspicava come riferimento nel 1881, ci riallinea con l'Universo, procurando un'esperienza d'ascolto rigenerante. Dalla musica da film, a brani noti della classica e del jazz, un viaggio dove il suono è protagonista.

A chiude la rassegna martedì 6 agosto alle ore 21:30 sarà Ialsax Quartet. Il quartetto di sassofoni fondato da Gianni Oddi insieme a Filiberto Palermini, Massimiliano Filosi e Marco Guidolotti presentano "Jazz, Classica ed Altro", un viaggio musicale attraverso il quale il quartetto accompagna l'ascoltatore tra le poliritmie del jazz, le forme severe della musica classica fino ai colori della musica "attuale".

Comunicato stampa e foto ParcoMilvio

PROGRAMMA

Mercoledi 10 luglio 2019 ore 21,30

Luca Velotti Quartet

Luca Velotti sax clarinetto

Michele Ariodante chitarra, voce

Gerardo Bartoccini contrabbasso

Carlo battisti batteri

Musiche di L. Velotti, S. Bechet, T. Waller, B. Goodman, J.Do Bandolim

 

Mercoledi 17 luglio 2019 ore 21,30

Dai Balcani al mar Baltico: musiche ebraiche della "zona di residenza"

Gabriele Coen sax soprano e clarinetto

Gianluca Casadei fisarmonica

Marco loddo contrabbasso

Luca Caponi batteria

 

Lunedi 22 luglio 2019 ore 21.30

La chitarra: la storia del rock da J. Hendrix ad oggi.

Rocco Zifarelli chitarra

Nicola Costa chitarra

Adriano Martino chitarra

Marco Rovinelli batteria

Marco Siniscalco Basso elettrico

Musiche di E. Morricone,  N.Costa, M. Siniscalco ,A.  Martino,  C. Berry.

 

Giovedi 25 luglio 2019 ore 21,30

Absolutely  Ennio Morricone

Luca Pincini violoncello

Gilda Buttà pianoforte

Musiche di Ennio Morricone

Mercoledi 31 luglio 2019 ore 21,30 

Le musiche di Nino Rota per Fellini e di Franco Piersanti per Nanni Moretti e Gianni Amelio

Direttore: Franco PiersantI

Ensemble Roma Sinfonietta

Nino Rota (1911-1979)

Suite da: La Strada, Casanova, Otto e ½.

Franco Piersanti (1950)

 

Venerdi 2 Agosto 2019 ore 21.30

432 Quartet

Quartetto 432

Violini: Carlo Vicari,  Natalyia Nykolayishin

Viola: Adriana Marinucci

Violoncello: Francesco Sorrentino

Musiche di E. Morricone, J. Williams, L. Bacalov,  F.Chopin, C. Debussy,  O.Respighi.

 

Martedi 6 Agosto 2019 ore 21.30

Ialsax Quartet

Sax Soprano: Gianni Oddi

Sax Alto: Filiberto Palermini

Sax Tenore: Marco Giudolotti

Sax Baritono: Massimiliano Filosi

Musiche di: Astor Piazzolla, John  Williams,  Luis Bacalov,  Ennio Morricone, George Gershwin.

Roma Sinfonietta in collaborazione con ParcoMilvio

presentano

Musica sotto le stelle a ParcoMilvio

Riproduzione live di alcune delle più belle colonne sonore italiane con retroproiezione delle immagini

ParcoMilvio: eventi, musica, arte e natura nel cuore di Roma

Aperto dal 13 giugno al 8 settembre 2019

Dalla bike office alla green room, dall'Area kids all'isola della mobilità, dall'area picnic alla pista ciclabile fino ad arrivare all'orto urbano dov'è possibile piantare i propri semi.

Dal 13 giugno al 8 settembre ParcoMilvio porta a Roma la natura con visite, incontri, laboratori, musica e tante iniziative dedicate alla natura e alle arti per offrire, non solo ai residenti del quartiere ma a tutti i cittadini, la possibilità di immergersi nella natura.

ParcoMilvio è un parco urbano, uno spazio verde, sostenibile, attrezzato, dove osservare ed imparare la natura, e portarla con sé a casa. È uno spazio vivente, dove le iniziative hanno luogo in un ambiente sostenibile. Il posto ideale per fare una passeggiata, rilassarsi al bike caffè dopo essere andati in bicicletta, assistere a performance e ad altre espressioni di arte, partecipare a workshop, fare l'aperitivo con gli amici e gustare cibi deliziosi in un'ambiente naturale.

ParcoMilvio si estende lungo la banchina del fiume Tevere, in una delle zone di intrattenimento più vivaci della città che comprende lo Stadio Olimpico e altre strutture di ozio offrendo spazi per il relax, lo svago e lo sport. L'accesso al parco può essere effettuato da vari punti lungo la banchina destra del fiume Tevere nel tratto tra Ponte Milvio e Ponte Duca d'Aosta. Inoltre, nello spirito del parco e data la vicinanza della pista ciclabile, ParcoMilvio promuove la mobilità sostenibile e incoraggia l'utilizzo di biciclette ed ogni altra forma di mobilità sostenibile per ridurre al minimo l'impatto ambientale, massimizzando l'efficienza e la rapidità degli spostamenti nonché il benessere degli individui. Infatti, ParcoMilvio, mette a disposizione di tutti i suoi visitatori un parcheggio custodito per le bicilette.

Il Parco

ParcoMilvio è un'area attrezzata, versatile e sostenibile di circa 7.000 mq, localizzata lungo il Tevere tra Ponte Milvio e Ponte Duca d'Aosta, in un'area ad alta densità abitativa nel cuore di Roma con quasi un chilometro dove praticare sport come ciclismo, running e canottaggio.

Lungo il percorso di ParcoMilvio sono presenti numerose sedute, panchine, terrazze, aree espositive, un orto botanico, uno spazio per performance e un bike caffè nel quale non solo sarà possibile riparare le biciclette ma anche testare la nuova bici elettrica di Vanmoof, in alluminio pensata per la città con un particolare sistema di antifurto dotato di Bluetooth e localizzatore.

ParcoMilvio è una piacevole passeggiata di oltre 700 metri dove specifici allestimenti di alberature ed altra vegetazione va a valorizzare la ricca biodiversità già presente lungo il fiume. Il parco, inoltre, ospita un'area pic-nic, zone sportive, un'area Kids dedicata ai più piccoli nella quale verranno svolti laboratori didattici e diversi punti di ristorazione tra cui il Trendy Bar, l'Urban Garden e la pizzeria by Pizza Pig.

Inoltre, nei giorni di calore, sarà possibile rinfrescarsi con i getti d'acqua molto divertenti distribuiti all'interno del parco.

Il centro informativo di ParcoMilvio fornirà informazioni sulle diverse attività programmate, racconterà gli eventi attraverso una grande bacheca e sarà possibile acquistare o ricaricare il braccialetto ParcoMilvio, un sistema che sostituisce il denaro contante e che permetterà a tutti i visitatori di comprare cibo e bevande in modo semplice, sicuro e veloce. Tutti i i possessori del braccialetto avranno a disposizione promozioni e sconti speciali.

ParcoMilvio vuole essere un evento diffuso, partecipato e pensato che cerca, non solo di mostrare e valorizzare le eccellenze già attive sul territorio di Roma, ma anche allargare la comunità di persone che vogliono adoperarsi per una città sempre più "green" attraverso pratiche partecipative e condivise.

I nostri partner: VanMoof, Dutchband, Scarabelli irrigazione, RCL Domino, Orchestra Roma Sinfonietta, Explora.


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma