Concerto del coro fondato nel 2001 da Philippe Utard

Il coro
Les Petits Chanteurs de Strasbourg, Maîtrise dell’Opéra National du Rhin, è un coro fondato nel 2001 da Philippe Utard, e nonostante la recente fondazione, è stato in grado di ritagliarsi un posto di prim’ordine nel panorama musicale europeo, grazie agli elevati standard artistici e alla rigorosità delle proprie interpretazioni. Il coro si esibisce regolarmente in Alsazia come in tutta Europa, con tournée sia in Francia (Centro, Borgogna, Alpi, Normandia, Alvernia, Rodano, Provenza ...) che tutta l’Europa: Lussemburgo, Belgio, Repubblica Ceca, Portogallo, Gran Bretagna, Svizzera, Germania, Italia, Spagna, Russia ...
Il coro è diretto da Luciano Bibiloni, assistito da Cécile Bienz e da Edlira Priftuli. Esso è composto in totale di 73 voci bianche (ragazzi e ragazze dai 7 ai 18 anni suddivisi in tre cori) e 17 voci maschili.
Oltre alla partecipazione alle produzioni dell'Opera Nazionale del Reno: Carmen, Werther, Der Jasager, La Bohème, Alì Babà e i 40 ladroni, La notte di Gutenberg, Il gatto con gli stivali, Der Rosenkavalier, Die Zauberflöte, La piccola volpe astuta, La Tosca ... il coro si è esibito anche con il Festspielhaus di Baden-Baden. Inoltre, ha partecipato alla registrazione del Werther per la Deutsche Grammophon (Orchestre de l'Opera de Lyon, Rolando Villazón, Elina Garanca) e a varie produzioni (Carmen, Otello rappresentato al teatro Champs Elysees con la Mahler Chamber Orchestra). Nel novembre del 2014 si è esibito in "1918 - L'uomo che barcollava in guerra” oratorio di Isabelle Aboulker con la corale Kinder und Jugendchor del Teatro di Friburgo e la Philarmonique Orchestra dello stesso teatro, all'Opéra National du Rhin ed al Teatro di Friburgo.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma