24 Gennaio 2020
SALAUNO  20:30
Via dei Carpazi 14, ROMA
Il pianista Alessandro Bonanno ospiterà per la serata il trombettista Claudio Corvini.
Musiche di

G. Gershwin, D. Ellington, G. Carmichael, I. Berlin, D. Gillespie, M. Davis e altri

Sarà la Tromba, antico strumento che domina nel Jazz, il tema conduttore della serata.
La tromba, nelle sue varie forme e materiali costruttivi, è forse uno degli strumenti musicali più antichi al mondo: in tempi remoti era utilizzato dai sacerdoti per annunciare
le festività o in ambito militare per comunicare i segnali di guerra. Successivamente ha percorso tutto lo sviluppo della storia della Musica, subendo, nei secoli, infinite trasformazioni
ed evoluzioni tecniche, e ha trovato spazio sia in compagini orchestrali che come solista. Grazie alla sua brillantezza, alla sua agilità e alla sua versatilità la tromba ha assunto un ruolo
principe nel Jazz sin dalle sue prime espressioni, e questa sera proveremo a ripercorrere alcune tappe di questa interessante storia. Lo faremo in compagnia di un eccellente solista, Claudio
Corvini. Di origine argentina, figlio d'arte (il padre, Alberto, è stato per moltissimi anni la 1ª Tromba dell'Orchestra della RAI Radiotelevisione Italiana), Claudio è uno dei più brillanti musicisti
della scena musicale attuale, e ha al suo attivo innumerevoli collaborazioni con importanti orchestre e gruppi internazionali.

Vi consigliamo la prenotazione

Ingresso libero per i soci
€ 15,00 tessera con consumazione di benvenuto

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti