Giunto alla sua settima edizione, anche quest'anno cultura e musica indipendente saranno protagonisti

Torna il Ninfeo Live, giunto alla sua settima edizione. Anche quest'anno cultura e musica indipendente saranno protagonisti al Ninfeo Bramante di Genazzano (Roma) dal 7 al 10 luglio 2016. Creatività, sostenibilità ambientale, cultura, tradizione e musica sono gli ingredienti principali di questo festival. Il Ninfeo Live darà vita a quattro giorni di puro divertimento, storia, buona musica e buona cucina, immersi nello splendore delle arcate del Ninfeo Bramante, monumento unico alle porte del borgo medioevale di Genazzano.

Da diversi anni l'Associazione punta a coniugare socialità, curiosità artistica e ottima musica nel meraviglioso giardino che Ninfea stessa preserva con cura e dedizione. L'evento, nato sette anni fa da un gruppo di amici e volontari, ha lo scopo di far rivivere lo splendore che un tempo portò questo capolavoro e la città di Genazzano ad essere uno dei centri culturali ed intellettuali del XIV secolo sotto la supervisione dei principi Colonna. Il festival ha ospitato negli anni oltre diversi artisti tra cui Management del Dolore Post Operatorio – The Ciborgs – Bamboo - Slick Steve and the Gangsters – Filippo Graziani – Giacomo Toni – Kamikaze Queens – the Rock n Roll Kamikaze – Breda Anancy.

La manifestazione partirà l'8 luglio e questo è il programma...

VENERDÌ 8 LUGLIO

Ore 21,30

L'evento si aprirà con lo spettacolo teatrale SPOT DI FUORI BINARIO dal laboratorio del RESPONSIVE THEATER.

Saliranno sul palco poi i VENUS IN FURS, con il loro nuovo album Carnival in cui si passa dal rock di matrice americana al cantautorato italiano di qualità e, da questo, al pop, snocciolando canzoni di rara potenza anthemica, mai banali, da cantare spudoratamente ad alta voce.

A seguire l'INCOMPRENSIBILE FC, un power trio che mischia Rock '70, Bass Music e Rap.

SABATO 9 LUGLIO

Ore 21,30

A rompere il ghiaccio ci penserà LEO FOLGORI con le sue canzoni folk rock.

Seguiranno GLI SCONTATI: Lorenzo Kruger e Giacomo Toni sono la voce e il pianoforte di questo duo, concerto omaggio a Paolo Conte.

DOMENICA 12 LUGLIO

Ore 22,00

A concludere la manifestazione ci penseranno la HELL SPET COUNTRY BAND, nata nell'inverno del 2011 con l'intento di portare avanti un genere unico nel paese: il country-punk.

Durante la manifestazione ci sarà la possibilità di partecipare al secondo torneo amatoriale di Volley e Bocce, nonché sarà possibile ammirare le opere fotografiche della Graphic & Web Designer "Cristina Mazzenga" e la mostra allestita dalla giovane pittrice "Marika Ferrari" in arte "Tenente Nulla".

All'interno del festival saranno allestiti stand enogastronomici.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma