Prosegue il viaggio musicale dell'Ensemble vocale "Il Gioco delle Parti" protagonista dell'appuntamento pasquale dell nostra Stagione, attraverso la musica inglese del secondo Ottocento, con un programma che affianca a pagine di autori vittoriani composizioni francesi della stessa epoca.
Nume tutelare del concerto G. Rossini: l'ultimo Rossini, quello dell'esilio francese e dei "peccati di vecchiaia", ormai ritiratosi da un ventennio dalla composizione per il teatro musicale, con una pagina di incredibile bellezza come il suo "O salutaris hostia", del 1857.
A contrasto, verranno poi eseguite pagine di autori della Francia coeva, assai influenzati dal mondo dell'opera francese come pure dallo studio della polifonia antica e del gregoriano, autori come Alexandre Guilmant (di cui viene presentata per la prima volta in Italia la giovanile "Messa breve") o il grande Gounod (con una composizione stupefacente, lo "Stabat Mater", che verrà presentato nella versione dell'autore con accompagnamento di pianoforte e harmonium); e autori inglesi come Wesley o Villiers Stanford, che sanno invece raccogliere la grande eredità di Purcell e Haendel, rivitalizzandola in maniera singolare e impressionante.
Il contrasto di colori, di suggestioni, di linguaggi che questi brani sapranno mostrare all'ascolto, rivela una tensione profonda e sentita, volta ad illustrare un'idea comune di sacro come esperienza intima, gioiosa e serena, fosca e lacerante, dell'uomo moderno.

Musiche di G. Rossini, A. Guilmant, C. V. Stanford,
S. S. Wesley, C. Gounod

Il Gioco delle Parti, Ensemble corale
Alessandro d'Agostini, direzione e pianoforte

con la partecipazione del M° Francesco del Fra al pianoforte

Informazioni, orari e prezzi

Ingresso / Ticket € 15,00 - ridotto € 8,00 ( riservato ai minori di anni 18, agli over 65 e agli studenti universitari e di conservatorio purché muniti di libretto)

Servizio gratuito di prenotazione ( vivamente consigliata)

Info e prenotazioni:
cameramusicaleromana@gmail.com
www.cameramusicaleromana.it
Tel.: +39 333 45 71 245

Dove e quando

Concerti - Vascello in musica: classica senza limiti