Grande chiusura per I Concerti nel Parco, giovedì 1 agosto con una Prima Italiana, "OPV ALL'OPERA", la nuova esaltante sfida dell'ORCHESTRA PIAZZA VITTORIO dedicata all'opera lirica. 

Nell'Ottocento nei vicoli di Napoli i musicisti di strada rappresentavano le arie più importanti delle opere in cartellone per il pubblico che non poteva permettersi il biglietto del teatro. Questo modo essenziale di riprodurre le partiture dei grandi compositori traduceva in modo popolare e riportava alle sue origini un'arte, quella operistica, la cui vocazione si era persa nel corso dei secoli traducendosi in musica d'élite.

Il suono dei musicisti delle metropoli contemporanee rappresenta la sublime commistione di culture della società attuale. È quindi facile immaginare che, se quei musicisti di strada del XIX secolo avessero avuto a disposizione strumenti appartenenti a tutte le culture del mondo, ci saremmo trovati davanti proprio all'Orchestra di Piazza Vittorio che suona l'Opera!


Il concerto propone arie tratte dalle opere rielaborate dall'Orchestra negli ultimi dieci anni di attività (Il Flauto Magico e il Don Giovanni di Mozart, la Carmen di Bizet) ma anche la rilettura di autori come Giuseppe Verdi e Kurt Weill.

Dodici musicisti e cantanti in scena che, attraverso gli strumenti e le lingue che nel tempo hanno caratterizzato il suono dell'Orchestra, metteranno a nudo le composizioni liriche, esaltando le zone delle partiture di maggiore ispirazione popolare per avvicinare idealmente il pubblico al momento in cui i grandi compositori del passato le avevano composte.

"OPV ALL'OPERA" è la nuova esaltante sfida dell'ORCHESTRA PIAZZA VITTORIO: attraverso gli strumenti e le lingue che nel tempo hanno caratterizzato il suo sound unico, l'Orchestra proporrà alcune arie tratte da alcune opere immortali da loro  rielaborate nell'ultimo decennio, quali Il Flauto Magico,il Don Giovanni di Mozart o la Carmen di Bizet, ma anche la rilettura di autori come Giuseppe Verdi e Kurt Weill.

"OPV ALL'OPERA"

ORCHESTRA PIAZZA VITTORIO

Mama Marjas voce
Hersi  Matmuja voce
Houcine Ataa voce
Carlos Paz Duque voce

Leandro Piccioni pianoforte, sintetizzatore 
Ziad Trabelsi, oud, voce; 
Emanuele Bultrini chitarre
Duilio Galioto tastiere
Emanuele Bultrini chitarre
Kaw Diali Madi Sissoko Kora voce
Pap Yeri Samb percussioni, voce
Raul Scebba percussioni, voce
Pino Pecorelli basso, contrabbasso
Davide Savarese batteria, voce

Direzione artistica e musicale Mario Tronco
Elaborazioni musicali e arrangiamenti Mario Tronco, Leandro Piccioni, Pino Pecorelli
Scrittura partiture Leandro Piccioni

Una produzione Vagabundos/Teatro Bellini/Isola di Legno

Per la programmazione completa, consulta l'anteprima concerti a Roma nella sezione dedicata.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 21.00

Info:
tel. 06.5816987 - 339.8041777
info@iconcertinelparco.it
info
Siamo su Facebook, Instagram, Twitter #ConcertiParco19

BIGLIETTERIA
9,11,12, 20,22, 27 LUGLIO 15 EURO + DP
16 LUGLIO 18 EURO + DP
5 LUGLIO e 1 AGOSTO 20 EURO + DP
14, 24 LUGLIO 25 EURO + DP

VENDITA IN LOCO
La biglietteria a Casa del Jazz è aperta al pubblico dalle ore 19:00 ad inizio spettacolo.
E' possibile acquistare i biglietti in loco tutti i giorni, anche quelli non di spettacolo del Festival

RIDUZIONI
Veli elenco dettagliato sul sito:
info

PREVENDITE INTERNET                                                 
info

PREVENDITE TELEFONICHE                                                 
Telefono TicketOne: 892.101
(dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 21:00 e il sabato dalle 9:00 alle 17:30)

Prenotazione posti spettatori diversamente abili
Se interessati, gli spettatori diversamente abili e loro accompagnatori possono effettuare la prenotazione dei posti disponibili scrivendo a:
info@iconcertinelparco.it
entro 3 giorni dalla data dell'evento

PARCHEGGIO
La Casa del Jazz è servita da un parcheggio adiacente alla villa, in via Cristoforo Colombo angolo viale di Porta Ardeatina

Arrivare in Bus
Utilizzare la Linea 714, frequenza ogni 6 minuti, fermata Colombo/Marco Polo

Arrivare in Metro
Utilizzare la Linea B, fermata Piramide

DOVE MANGIARE
Ristorante|Pizzeria  interno al parco, in funzione tutti i giorni dalle ore 12.00 alle 24.00. 
Punto ristoro adiacente zona spettacolo

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti