Lo spettacolo è un assolo, nudo, senza fronzoli. Un musicista che suona, un autore che si racconta senza risparmiare nulla della sua intimità, scendendo con naturalezza nel profondo.
Il repertorio comprende i brani più impegnati, ma anche quelli più allegri e scanzonati che hanno fatto di Pallante un Cantautore non certo votato alla tristezza, ma all'allegra ironia, quella che ci lascia pensare e sorridere al contempo.
Troviamo le ballate, lo swing, la canzone popolare, il singolo scritto, suonato e arrangiato con Alex Britti, il brano con la meravigliosa incursione chitarristica di Pino Forastiere e in chiusura un lungo brano in assolo, per chitarra, che Pallante usa per uscire in modo essenziale ed evocativo.
Certo, il suo gruppo di lavoro è di alto livello e Pallante ha la fortuna di avere al suo fianco Michele Rabbia (batteria e percussioni), Pino Forastiere (chitarra e supervisione al progetto), Alex Britti (basso, batteria, lap steel guitar e amichevole supervisione), Erica Mou (divertita voce nel coro del singolo) Enrico Terragnoli (banjo), Filippo Pedol (contrabbasso), Eric Daniel (sax), Mike Applebaum (tromba e supervisione ai fiati), Massimo Pirone (tuba e trombone), Gabriele Benigni & The Gabbo 4th (violino e supervisione agli archi).

Informazioni, orari e prezzi

Ore 21,00

Ingresso a sottoscrizione € 7,00 per i soci
Tessera associativa annuale di iscrizione al CCP 1 €

A fine spettacolo il tradizionale piatto di pasta e bicchiere di vino

Info su:
06 8718 4111
www.ccptufello.org
www.pallante.net

o sulla pagina ufficiale di Facebook

Dove e quando

Concerti - Vascello in musica: classica senza limiti
Concerti - Viaggio tra Oriente e Occidente