Il segreto del suo successo è in primo luogo nel suo autentico talento

"Il segreto del suo successo è in primo luogo nel suo autentico talento" "Scrive testi e musiche di valore universale" "Amore, odio, prendere o lasciare"

Con queste parole La Repubblica, Il Fatto Quotidiano e Rockit raccontano Simone Avincola.

Venerdì 8 aprile a L'Asino Che Vola (via Antonio Coppi 12 - Roma) Avincola si esibirà insieme alla sua Band elettrica per festeggiare 1 anno dall'uscita del suo album KM28 che ha visto anche la collaborazione di Fiorello. Nel corso della serata verranno proposti per la prima volta, in anteprima esclusiva, anche brani assolutamente inediti.

- Simone Avincola // voce, chitarra acustica, chitarra elettrica

- Edoardo Petretti // tastiere, synth

- Stefano Ciuffi // chitarre elettriche

- Matteo Alparone // basso elettrico, live electronics

- Luca Monaldi // batteria, percussioni, electronic drum pads

+ Simone Mercuri // armoniche

opening act: Mèsa (cantautrice)


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma