E' uno spettacolo inedito, tra il musical e il narrativo. Il polistrumentista Nour Eddine racconta, suona la sua vita di viaggiatore che parte dalle radici del suo paese d’origina (gnawa, jajouka, musica classica arabo-andalusa) per arrivare alle contaminazioni della world music, trasmettendo un messaggio di speranza e amore.
Una musica senza frontiere, apolide, come la sua storia che si svolge tra Marocco, Francia e la sua mata Roma. Il nome di Nour Eddine, con 12 album all’attivo, è legato sia alla musica classica che a quella popolare ed etnica.
Una carriera fatta dunque di due strade principali che arrivano a incrociarsi dando vita a quella che il compositore marocchino stesso definisce ‘World Classic Fusion”. La sua ricerca lo ha portato alle selezioni del Classical Brit Award nel 2010 con l’opera “Advocata Nostra” accompagnato dalla Royal Philarmonic Orchestra di Londra, brano inserito, tra l’altro, nella compilation vaticana “Alma Mater” che ospita, per la prima volta nella storia, un compositore musulmano.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 21.00

Biglietti da 15 a 20 euro

Info:
06.80241281
auditorium.com

Dove e quando

Concerti - Vascello in musica: classica senza limiti
Concerti - XMas del M° Erika Zoi