L'Orchestra Roma Sinfonica e il Coro Roma Tre in concerto

COMUNICATO STAMPA CONCERTO 14 FEBBRAIO

Associazione Culturale InCANTO

Orchestra Roma Sinfonica

Coro Roma Tre

Direttore Artistico Isabella Ambrosini

Stagione 2019/2020 - Ventennale dalla Fondazione 1999-2019

Con il patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica Araba d'Egitto

Rassegna Nuove Voci della Lirica -

G. Rossini Stabat Mater

per soli, coro e orchestra

Orchestra Roma Sinfonica

Coro Roma Tre

Direttore Ahmed El Saedi

Mariagrazia De Luca, soprano

Karina Demurova, mezzosoprano

Adriano Gentili, tenore

Alessio Quaresima Escobar, baritono

Venerdì 14 febbraio, ore 20:30

Basilica di Sant' Andrea della Valle

Piazza Vidoni, 6

Info: info@associazioneculturaleincanto.it

www.associazioneculturaleincanto.it

Dopo il grande successo del concerto dedicato al classicismo viennese, tenutosi al Teatro Palladium nel 2018, il M° Ahmed El Saedi dirigerà nuovamente l'Orchestra Roma Sinfonica e il Coro Roma Tre - che celebrano con la stagione 2019-2020 il Ventennale dalla Fondazione - nello Stabat Mater di G. Rossini per soli, coro e orchestra, nella splendida cornice della Basilica di Sant'Andrea della Valle.

Capolavoro rossiniano, lo Stabat Mater è una opera audace - che forse, proprio per questa sua estrema audacità, è stata per tanto tempo tenuta nell'ombra dall'autore che la completò soltanto nel 1841, dopo una gestazione lunga ben10 anni- dove i tratti tipici di una tradizione belcantistica matura e già orgogliosa di sè vengono esasperati, talvolta fino al ridicolo, e proiettati in una sorta di dimensione atemporale dove una umanità fatua e volgare va in scena incurante, o del tutto ignara, del dramma che si sviluppa nel testo poetico della sequenza di Jacopone da Todi. Direttore e compositore di fama internazionale nonché direttore della Cairo Symphony Orchestra, il M° El Saedi, è egiziano di nascita ma si è formato a Vienna dove ha studiato con Sergiu Celibidache e dove ha debuttato nel 1982 al Wiener Konzerthaus, spiccando poi il volo verso una prestigiosa carriera dirigendo oltre 50 orchestre internazionali frale quali anche la Royal Philarmonic Orchestra e la Prague Symphony Orchestra.

Il concerto si inserisce nell'ambito della Rassegna "Nuove Voci della Lirica"- giunta quest'anno alla quarta edizione - che dal 2014 promuove le giovani promesse della lirica da tutto il mondo in Italia e italiane nel mondo e vedrà esibirsi, insieme al celebre baritono Alessio Quaresima Escobar, tre solisti emergenti: il tenore Adriano Gentili - vincitore nel 2010 dei concorsi Ibla Gand Prize 2010 e

Primo Palcoscenico del Teatro Bonci di Cesena- il soprano Maria Grazia De Luca – vincitrice nel 2018 del Premio Fausto Ricci per la categoria "Ruoli d'Opera" e del Concorso Internazionale di Molfetta nelle categorie "Premio Speciale della Critica" e "Ruoli d'Opera "- ed il mezzosoprano Karina Demurova che nel 2019, oltre al Concorso Aslico, ha vinto il Primo premio al Concorso Internazionale Mozart a Granada e il Premio del pubblico al Concorso Internazionale Jole de Maria a Roma.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma