Opera rock sinfonica di Franco Simone

Forte del Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, questo "Stabat Mater", opera rock sinfonica composta da Franco Simone, continua a stupire ed entusiasmare.

I primi concerti dell'opera hanno già suscitato un vasto interesse internazionale per il valore musicale, l'originalità, le qualità vocali dei tre interpreti ed anche per la scelta della lingua latina, amata e studiata in molti angoli del pianeta. Stupisce il fatto che, per la prima volta nei tempi moderni, una lingua considerata "morta" risulti così attuale e cantabile.

Creando le sue melodie sul testo originale del XIII secolo di Jacopone da Todi, l'autore Franco Simone ha potuto spaziare dal mondo della musica classica, di cui è un appassionato conoscitore, fino alle soluzioni rock che caratterizzano la migliore musica del presente. La collaborazione con il soprano Rita Cammarano (stabilmente impegnata al Teatro dell'Opera di Roma e ha lavorato con i premi Oscar Woody Allen e Nicola Piovani) ed il rocker Michele Cortese (vincitore nel 2008 della prima edizione di X-FACTOR insieme agli Aram Quartet, e del FESTIVAL INTERNACIONAL DE LA CANCIÓN DE VIÑA DEL MAR 2015 in Cile) ha aggiunto credibilità ed ha impreziosito l'intero progetto.

Gli arrangiamenti, sontuosi, sono del Maestro Alex Zuccaro.

Particolarmente valido è l'accompagnamento dell'Orchestra e Coro "Adagio e Furioso" diretta dal Maestro Stefano Acerbi, che ha già avuto modo di interpretare con successo l'Opera nella prima al Teatro Valli di Reggio Emilia

Piano dell'intera opera

L'opera si compone di dieci brani. I tre cantanti si esibiscono in alcuni momenti solistici, ma, soprattutto, interagiscono vocalmente tra di loro.

Alcune parti, esclusivamente strumentali, riprendono ed arricchiscono le melodie fondamentali.

Per quanto riguarda le prestazioni solistiche, il soprano Rita Cammarano sottolinea i momenti più vicini al mondo lirico-sinfonico; Michele Cortese dà il suo contributo vocale legato al mondo del rock più puro; Franco Simone, da autore ed interprete, rende chiara l'affinità tra quest'opera e le creazioni del migliore cantautorato italiano, che fa parte del suo bagaglio culturale ed umano.

Titoli dei dieci brani:

1) Stabat Mater - 2) Benedicta -3) Quis est - 4) Pro peccatis -5) Fons amoris -6)Sancta Mater -7)Tecum -

8) Virgo virginum -9) In die -10) Quando corpus


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma