Musiche di Beethoven e Mendelssohn

Il Trio Raffaello, si è formato nel 2008 alla prestigiosa scuola del Trio Tchaikovsky e del Trio di Trieste all'Accademia Chigiana ed è il risultato di una solida tradizione cameristica coniugata un bagaglio di importanti e significative esperienze che i tre membri del trio hanno maturato in anni di intensa attività concertistica, spesso al fianco di grandi nomi del concertismo internazionale. Nella Primavera del 2012 il trio si è presentato al grande pubblico esibendosi per la prestigiosa rassegna concertistica di Radio Tre " I Concerti del Quirinale" in diretta radiofonica in tutta Europa.

I tre musicisti sono stati invitati ad esibirsi per importanti istituzioni e festivals quali l'Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma, Teatro "La Fenice" di Venezia, la Filarmonica di S. Pietroburgo, Festival Casals ed il Festival Grec di Barcelona, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Festival di Portogruaro, dell'Orlando Festival (Olanda), Festival di Neuschwanstein (Germania), la Società del Quartetto di Milano, Società del Quartetto di Bergamo, "Istituzione Universitària Concerti La Sapienza" di Roma, Università Cattolica di Roma ed anche a partecipare a collaborazioni cameristiche con musicisti e formazioni di prestigio come Myung-Whun Chung, Alexander Lonquich, Mario Brunello, Konstantin Bogino, il Quartetto "Prometeo" D.Geringas, Michele Campanella, Vladimir Mendelssohn, Shana Downes, Boris Petruchansky, ecc..

Vincitori di premi in concorsi nazionali ed internazionali sia solistici che cameristici hanno effettuato numerose incisioni per Stradivarius, La Bottega Discantica, Nuova Era, Ricordi, Edipan, Bongiovanni e registrazioni per la RAI e Radio Nacional de España.

Nel 2010 è stato pubblicato il primo cd del Trio Raffaello da "La Bottega Discantica" comprendente i trii di A. Dvorak e B. Smetana e cosi recensito della prestigiosa rivista Musica: "La Discantica affida al giovane Trio Raffaello un programma interamente boemo… una scommessa su una formazione cameristica di ottimo livello. A parte il coraggio di misurarsi con due capolavori di grande notoriètà… a favore del Trio Raffaello depongono una notevole qualità esecutiva e sensibilità verso questo affascinante mondo musicale."

Marco Fiorini ha iniziato lo studio del violino con la madre Montserrat Cervera e si è diplomato sotto la guida di Mila Costisella presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma nel 1988 con il massimo dei voti e la lode. Si è successivamente perfezionato con Pavel Vernikov a Portogruaro e con Eugenia Chugajeva a Vienna. E' stato primo violino solista dell'orchestra dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia dal 1996 al 2006 ed in tale veste ha suonato con illustri direttori(Chung, Maazel, Sawallisch, Tate, Temirkanov ecc.) Attualmente è membro del Trio Raffaello dopo essere stato per alcuni anni il primo violino del Quartetto di Roma e poi del Quartetto Prometeo.

Stefano Scarcella ha studiato pianoforte presso il Conservatorio di musica "S.Cecilia"di Roma nella classe di Fausto Di Cesare, diplomandosi con il massimo dei voti e successivamente ha frequentato la Scuola di Alto Perfezionamento di Portogruaro" studiando pianoforte con il pianista e didatta russo Konstantin Bogino e musica da camera con il Trio Tchaikovsky. .In Italia è stato premiato in diversi concorsi pianistici nazionali ed internazionali: Capri, Sulmona, Pistoia, Osimo, Roma.. Apprezzato camerista, ha suonato con alcuni tra i migliori musicisti della sua generazione, e non solo, come Kostantin Bogino, Shana Downes, Marco Fiorini, Gabriele Geminiani, Vladimir Mendelssohn, ecc.. Come vincitore del concorso a cattedre di pianoforte principale, è docente di pianoforte sia nei corsi ordinari che nei corsi di 2° livello presso il Conservatorio di Musica "Nino Rota" di Monopoli (Bari)

Ivo Scarponi si è diplomato in violoncello nel 1992 con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio "Morlacchi" di Perugia sotto la guida di Vito Vallini e si è perfezionato con Franco Maggio-Ormezowsky presso l'Accademia Nazionale di S. Cecilia, diplomandosi brillantemente nel 1995. Ha suonato per le maggiori associazioni concertistiche italiane (Società del quartetto di Milano, Accademia Nazionale di S. Cecilia, Amici della Musica etc), ed è stato recentemente invitato come solista ad esibirsi al prestigioso Oslo Festival Grieg. Collabora stabilmente con Uto Ughi come componente stabile dell'orchestra da camera dei Filarmonici di Roma.

L.V. BEETHOVEN

Trio in do min. op. 1 n. 3

F.MENDELSSOHN

Trio in re min. op. 49


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma