Concerto di Lucas Santtana e proiezione del film Tropicalia. Una serata dedicata al Tropicalismo

Domenica 30 novembre "Tropicadelica 2014" ripropone la collaborazione tra Re::Life e Afrodisia con un ricco programma dedicato al Tropicalismo con il concerto di Lucas Santtana, uno degli artisti più originali della scena musicale contemporanea brasiliana e che oggi più incarna lo spirito originario della movimento tropicalista. Prima di Santtana l’esibizione di Estére, promettente giovane cantante e produttrice neozelandese incontrata nel corso di questo tour europeo e dal cui talento è rimasto al punto di invitarla ad aprire i suoi concerti.

A seguire il set di Santtana la proiezione del meraviglioso film documentario “Tropicália” di Marcelo Machado che con immagini mozzafiato e testimonianze dei protagonisti quali Caetano Veloso, Gilberto Gil, Os Mutantes, Tom Zé ripercorre la storia dell’omonimo movimento che alla fine degli anni sessanta rivoluzionò la scena culturale brasiliana. Dalle ore 18 ad accogliere il pubblico il dj set di Roberto Lycke, autore e conduttore, insieme a Sara Guabello, del programma radiofonico "Lusofonie" in onda su Radio Popolare Roma.

Programma della serata

h 18:00 Apertura. Sarà disponibile servizio bar con aperitivo. Warm-up dj set Roberto Lycke _ Lusofonie

h 19:00 Estère + Lola in concerto

h 19:45 Lucas Santtana in concerto

h 21:00 Tropicalia (regia di Marcelo Machado)

LUCAS SANTTANA

lineup: Lucas Santtana: voce, chitarra el. & acustica, monome - Caetano Malta: chitarra acustica & basso - Bruno Buarque: MPC, samplers, percussioni.

La stampa internazionale presenta Lucas Santtana come un’artista a metà strada tra Tom Zè e Thom Yorke o accostando la sua musica a quella di Beck, Sebastian Tellier, Metronomy; ma se il gioco delle definizioni può aiutare ad orientare chi non conosce l’arte di Santtana, per chi questa arte la conosce, rischia di apparire quantomeno riduttivo. Lucas Santtana è tra gli artisti più originali della nuova scena della canzone brasiliana, erede del movimento tropicalista si trova perfettamente a suo agio fra tradizione brasiliana, innovazione tecnologica e suoni sperimentali e, attingendo da influenze diverse, la sua musica passa da riverberate ballate a percussivi glitchy rendendolo unico tra i musicisti per re-immaginazione di spazio, struttura e ritmo.

Scoperto da Gilberto Gil e Caetano Veloso che lo vollero con loro per la registrazione di "Tropicalia 2". il loro album del 1994 e nel seguente lungo tour internazionale.

Si è poi confermato artista di straordinario talento con la pubblicazione dei suoi primi lavori "Ben Dodo" (2000), "Parada de Lucas" (2003) e “Three Sessions from a Greenhouse” (2006). La consacrazione è poi arrivata con l'album dal titolo emblematico "Sem Nostalgia", pubblicato anche in Europa dalla label 'Mais Um Discos', che ha visto la partecipazione tra gli altri di Arto Lindsay. Un album accolto con raro entusiasmo da pubblico e critica, tale da essere inserito a ragione tra le migliori produzioni in assoluto del 2012. A fine del 2013 ha pubblicato “O Deus que devasta mas também cura" (The God Who Devastates Also Cures) con cui ha confermato quanto di buono già fatto fino all’acclamato “Sem nostalgia”.

Con “Sobre Noites e Dias” , il suo sesto album, fresco di stampa e terzo ad essere pubblicato anche in Europa, combina l’acustico con l’elettronica, il passaggio tra riflessione e qualcosa di più viscerale, il trambusto della città seguito dal dolce sussurro della campagna.

Link consigliati:

Lucas Santtana - Partículas de Amor (2014) clip

Lucas Santtana - "Human Time" feat. Fanny Ardant (2014) audio

Lucas Santtana - Montanha Russa Sentimental (2014) audio

Lucas Santtana - Let The Night Get High (2014) audio

Lucas Santtana - O Deus Que Devasta Mas Também Cura (2013) clip

Lucas Santtana - Jogos Madrugais (2013) Estudio-showlivre

Lucas Santtana - É Sempre Bom Se Lembrar (2013) clip

Lucas Santtana - Cira Regina E Nana (2010) Studio - live

Lucas Santtana - Who Can Say Wich Way (2010) clip

Lucas Santtana - Super Violão Mashup (2010) clip

ESTERE + Lola live pa

Un nuovo talento emerge nel panorama internazionale...il suo nome è Estère ed arriva dalla Nuova Zelanda.(madre neozelandese e padre camerunense) Una ragazza di 21 anni con al seguito il suo inseparabile MPC, che a lei piace chiamare Lola. Estère, cantante-autrice e beatmaker, ha prodotto tutte le sue canzoni con Lola...

scarica gratuitamente l'album qui

Link consigliati:

Estére - Reptilian Journey (studio session)

Estére - Thoughts (studio session)

Estére - Culture Clash (studio session)

"TROPICALIA" Un film di Marcelo Machado

con Caetano Veloso, Gilberto Gil, Os Mutantes, Tom Zé, Maria Bethânia, Gal Costa, Rogério Duarte. Prodotto da Bossa Nova Films, Brasile 2012 - Audioglobe, distribuzione Italia da maggio 2014.

“Tropicália era un modo di guardare le cose, una posizione estetica” Hélio Oiticica

Da un opera di Hélio Oiticica, una installazione di grande impatto, poi divenuta anche il titolo di una canzone di Caetano Veloso, prende il nome di Tropicalia uno dei più importanti movimenti culturali del Brasile. Nella seconda metà degli anni '60 una nuova sensibilità, un diverso modo di vedere pervade molti giovani artisti brasiliani. Da questa scintilla nasce un movimento libero tra musica, cinema, teatro, arti visive e poesia che si pone come voce di confronto con l'establishment culturale e politico dell’epoca. In breve divenuta un’autentica deflagrazione perseguitata dalla dittatura militare.

Poi naturalmente c'è la musica, i "tropicalisti" realizzarono canzoni pop, mescolando musica popolare brasiliana tradizionale e rock dell'emisfero nord e creando così un suono mai sentito prima e che da allora ha ispirato e influenzato molti musicisti di alto profilo tra cui David Byrne, Damon Albarn e Beck.

Marcelo Machado con immagini mozzafiato e le testimonianze dei protagonisti ripercorre magistralmente nel film la storia del movimento.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma