Sabato 9 novembre nello spazio polifunzionale dell'Ass. Culturale ReadyMade, sita nel quartiere San Lorenzo di Roma, si terrà a partire dalle 20.30 una particolare apericena dedicata a Rosa Balistrieri e alla tradizione musicale siciliana, dal titolo "AMURI AMURI".

“Amuri Amuri” è un tributo alla musica popolare siciliana. La Sicilia è raccontata attraverso aneddoti e melodie, in una serata speciale, celebrativa della poesia e delle tradizioni di una terra ricca di miti, leggende e memorie del passato, tra sacro e profano, ove il filo sottile delle emozioni tiene insieme bellezza e passione, catturando l’anima in una irresistibile malìa. A dar voce e musica allo spettacolo, Anna Maria Manzi e il Maestro Michele Carreca, ma anche vari ospiti, attori e narratori siciliani, che diverranno a loro volta protagonisti, per ricordare il folclore e le figure autorevoli della “sicilianità” musicale, gli autori e le voci, prima tra tutte quella della indimenticata e indimenticabile “anima gitana” della Sicilia, Rosa Balistreri.

Anna Maria Manzi si avvicina alla musica a 19 anni, partecipando ad una formazione corale polifonica diretta dal M. Amedeo Scudiero. In seguito approfondisce lo studio del canto con la cantante lirica Carmen Petrocelli e, nel corso degli anni, partecipa a seminari tematici sulla tecnica attoriale applicata al canto, con Mary Setrakian (prestigiosa insegnante a Brodway), sul metodo Estill Voicecraft , con Elisa Turlà, e sugli stili e le figure ritmiche nella Musica Popolare Brasiliana, con Claudia Marss Esordisce nel 1996, grazie all’incontro con l’interprete argentina Liliana Gimenez. Insieme fondano il gruppo “Gitano Express”, che si esibisce in Italia e all’estero con un repertorio che unisce stili musicali diversi, dalla rumba flamenca al latin-jazz e alla bossa nova. Dal 19 98 si dedica con passione alla musica popolare brasiliana, determinante in tal senso è l’incontro con musicisti virtuosi del samba e della bossa-nova e la collaborazione con Josè Moacyr Marillotta, che culmina nella creazione del “Trio de Janeiro” (2000), e con il pianista Roger Carrer, con il quale intrepreta i classici della bossanova nel concerto-racconto “Brasil pra nós” (2010-2011). Alla fine del 2011 con il chitarrista Fabio Pignatelli forma il duo Alma Errante, che propone in modo originale e creativo brani dello scenario musicale popolare italiano ed internazionale, percorrendo idealmente un itinerario attraverso i luoghi del Sud del mondo. Nel corso del 2012 elabora, con il talentuoso chitarrista Francesco Mascio, il progetto “Manipura” basato sull’interpretazione dei mantra della tradizione devozionale indiana in chiave etno-world.

Michele Carreca, nato a Foggia nel 1974, è un musicista specializzato nella musica antica su strumenti originali o copie. Diplomato più che brillantemente in liuto al Conservatorio Santa Cecilia di Roma.

Informazioni, orari e prezzi

Spazio polifunzionale dell'Associazione ReadyMade

L'evento prevede un rimborso spese di 12 euro per chi si deve associare e di soli 8 euro per chi, invece, è già socio. Si consiglia la prenotazione da effettuare tramite posta elettronica all'indirizzo ass.readymade@gmail.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti