Uto Ughi per Roma è il festival della musica classica fortemente voluto, ideato e diretto da Uto Ughi per aprire la grande musica al più vasto pubblico e in particolare ai giovani.
Perché questo grande patrimonio culturale, artistico, storico e spirituale non è adeguatamente conosciuto soprattutto da parte dei giovani, ma non solo, che hanno sempre più rare occasioni di ascolto e di coinvolgimento.

L'iniziativa nasce 14 anni fa caratterizzandosi per:

- la gratuitità degli ingressi, su prenotazione (www.utoughiperroma.com);

- l'apertura della musica classica a chi ha meno occasioni d'ascolto;

la valorizzazione dei giovani talenti, presenti in programma accanto ai più noti interpreti: solisti,formazioni e orchestre di tutto il mondo;

- il successo di pubblico, di critica, di stampa che l'ha accota fin dall'inizio.

L’edizione 2012 propone concerti nei quali, come da tradizione di questa manifestazione, si esibiscono alcuni tra i principali interpreti di musica classica e giovani talenti stranieri e italiani.

Reduce dalle ultime affermazioni in concorsi internazionali e in numerosi concerti, ospite dell’evento è il pianista russo Alexander Romanovsky.

Diverse date vedono impegnati il maestro Ughi con i Filarmonici di Roma - che dirige e di cui è violino solista - e l’Orchestra Giovanile “Uto Ughi per Roma” composta dai migliori studenti selezionati nei conservatori italiani, diretti anche dal maestro Bruno Aprea. L’Orchestra Giovanile interpreta tra gli altri il concerto di beneficenza per Antea Onlus, tradizionale serata di solidarietà voluta dallo stesso maestro Ughi.

Sempre nel solco della tradizione della manifestazione, è in programma l’Incontro di solisti con Uto Ughi e Maryse Regard violini, Francesco Fiore alla viola e Franco Maggio Ormezowsky al violoncello.

Una parentesi musicale sul cinema è rappresentata dal concerto sulle musiche da film interpretato dal duetto Cicci Santucci alla tromba e Luciano Michelini al pianoforte.

Informazioni, orari e prezzi

Concerti gratuiti su prenotazione (www.utoughiperroma.com)

Dove e quando

Concerti - Dialoghi Sinfonici. Mozart, Verdi, Rossini
Concerti - Vascello in musica: classica senza limiti