Concerto all'americana

L'11 aprile alle 21 al Teatro Tor Bella Monaca la compagnia teatrale Blue in the Face presenta Concerto all'americana con il Wind Ensemble di Santa Monica High School.

Il concerto inizia con "American Salute" di Morton Gould, un pezzo basato sulla canzone popolare "When Johnny Comes Marching Home" che risale alla guerra civile americana. Continua con "Blue Shades", un tributo al blues americano e all'era Big Band degli anni venti, poi "Simple Song" e "Slava!", due brani che testimoniano l'ampiezza del talento di Leonard Bernstein. Il concerto si conclude con "Rhapsody in Blue" di George Gershwin e "Bohemian Rhapsody" di Freddie Mercury. Perché una canzone scritta da un compositore britannico? Se si ascolta attentamente la sincope che interrompe il flusso di questi pezzi si scoprirà che condividono più di una parola comune nei loro titoli. Con questi due brani, riconosciamo che la musica è un linguaggio universale.
Orchestra di strumenti a fiato e a percussione, il Wind Ensemble è la banda musicale di maggior livello della Santa Monica High School, una scuola secondaria pubblica situata a pochi passi dalla spiaggia, nella contea di Los Angeles. Diventata famosa per l'ambientazione del film Gioventù bruciata, Santa Monica High School ha una ricca tradizione nelle arti performative; tra i suoi ex alunni più conosciuti vediamo Robert Downey Jr, Sean Penn, Charlie Sheen, e la cantante Terri Nunn del gruppo musicale Berlin. Oggi la scuola offre ai suoi studenti l'opportunità di esibirsi in cinque livelli d'orchestra d'archi, cinque livelli di coro, due livelli di jazz band, una marching band, due orchestre al completo, e cinque livelli di banda musicale. L'ammissione al Wind Ensemble è ottenuta attraverso un processo di audizione competitiva.
Sotto la direzione del M° Kevin McKeown, originario di Belfast, Irlanda, il Wind Ensemble si è esibito alla Chicago Symphony Hall, Carnegie Hall di New York, la Kennedy Center di Washington, D.C., e la Royce Hall di Los Angeles. Nel 2016, il Wind Ensemble è stato riconosciuto come il miglior gruppo fra le scuole superiori in California, ed i musicisti sono stati invitati a suonare alla conferenza degli insegnanti californiani. Il Wind Ensemble è entusiasta che con il loro tour di Roma del 2019 gli si offra l'opportunità di suonare a livello internazionale.



Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma