Continua il viaggio culturale del Festival Sete Sóis Sete Luas. Dopo il fado e i circo arrivano le produzioni musicali originali di questo progetto che dal 1993 unisce i popoli attraverso la musica.
Martedì 18 e mercoledì 19 luglio sul palco di Piazza San Pietro in Montorio, davanti alla Real Academia de España, saranno presentati due nuovi progetti in Prima Nazionale. Il 18 luglio a incantare il pubblico romano sarà la Rythmes des 7Lunes, una band incredibile di musicisti di grande talento, un progetto esemplare che unisce e armonizza nello stesso spettacolo Fado, musica sefardita, tradizioni musicali occitane, arabe e italiane. La direzione musicale è del grande chitarrista portoghese José Peixoto, già fondatore del famoso gruppo portoghese dei Madredeus, al suo fianco la voce e il guembri del marocchino Adil Smaali, il violino di Elena Floris, che da anni collabora con l'Odin Teatret, le percussioni di Liron Meyuhas da Israele e il basso del capoverdiano Lucio Vieira. Un lungo e affascinante percorso che è un racconto in musica dello spirito Mediterraneo del Festival.

Mercoledì 19 luglio si chiude questa edizione del Festival che unisce i popoli con
la Prima Nazionale della Santo Antão 7Sóis Band con la partecipazione straordinaria di Mario Incudine, uno dei personaggi più rappresentativi della nuova world music italiana. Mario Incudine è cantante, attore, ricercatore, musicista e autore di colonne sonore, collabora con Simone Cristicchi, Ambrogio Sparagna, Lucilla Galeazzi, Tosca, Antonella Ruggiero e Kaballà e fa parte stabilmente dell'Orchestra Popolare Italiana dell'Auditorium del Parco della Musica di Roma.

Il repertorio del gruppo rivisita le tradizioni musicali delle montagne dell'isola di Santo Antão, i temi del lavoro degli agricoltori e dei pescatori. Un viaggio affascinante che unisce melodie tradizionali, composizioni originali e nuovi arrangiamenti ispirati alla cultura dell'isola di Santo Antão, culturalmente una delle più ricche di Capo Verde.

XXV Festival Sete Sóis Sete Luas
INCONTRO DI CULTURE SUL GIANICOLO CON I RITMI SETE SÓIS SETE LUAS

Informazioni, orari e prezzi

Ingresso libero

Info:
tel. 0587.731532
info
info@7sois.org

Dove e quando

Concerti - Vascello in musica: classica senza limiti
Concerti - Viaggio tra Oriente e Occidente