Il mistero del Graal nella nostra epoca. L’uomo deve scoprire che il Graal non è un oggetto, che non lo troverà rinchiuso in qualche castello al centro di una fitta foresta, ma nascosto nel proprio essere interiore.
Inizia, così, la ricerca cosciente di ciò che - fin dall’inizio - gli è più vicino dei piedi e delle mani.
Mentre cerca, l’uomo deve affrontare l’ignoranza, la paura e l’imperfezione.
Per risolvere questi problemi, si getta nella mischia e combatte fino a cadere. Scopre, così, la sua sete di verità e di purezza, il suo ardente desiderio di guarire e di trovare la salvezza.
Un tempo, i racconti furono ispirati alla cavalleria perché i suoi ideali corrispondevano, ieri come oggi, ai pensieri, ai sentimenti e agli stati d’animo dell’essere umano.

Informazioni, orari e prezzi

Mercoledi 20 Febbraio ore 20.45
COBASC - San Giovanni

Dove e quando