Per trent'anni ha fotografato la sua terra, la Sicilia, con immagini in bianco e nero crude e dolorose, denunciando la mafia e gli attacchi alla società civile.
E’ Letizia Battaglia (Palermo 1935) la protagonista del terzo appuntamento con le LECTIO MAGISTRALIS DI FOTOGRAFIA, martedì 21 aprile alle ore 19: un’occasione per incontrare i grandi protagonisti della fotografia che, in dialogo con personalità del mondo del giornalismo, della critica e della comunicazione, raccontano la propria esperienza artistica (Auditorium del MAXXI, ingresso libero fino a esaurimento posti).
Letizia Battaglia sarà intervistata da Giovanna Calvenzi, photo-editor, critica e curatrice di fotografia e da Giovanni Gastel, fotografo.

Tra le più audaci e impegnate fotografe italiane, Letizia Battaglia è stata responsabile dei servizi fotografici de «L'Ora» di Palermo, per cui ha realizzato alcuni tra i reportage più coraggiosi e incisivi. Nel corso degli anni ha messo il suo talento e il suo impegno al servizio di cause diverse, dalla questione femminile, ai problemi ambientali, ai diritti dei carcerati. Un impegno che le è valso molti riconoscimenti, come il premio "W. Eugene Smith" per la fotografia sociale (1985), il Deutschen Gesellschaft für Photographie (2007) o il Cornell Capa Infinity Award di New York (2009), per citarne solo alcuni tra i più prestigiosi. È cofondatrice del centro di documentazione "Giuseppe Impastato".


AL MAXXI LECTIO MAGISTRALIS DI FOTOGRAFIA
Seconda edizione

LETIZIA BATTAGLIA
intervistata da Giovanna Calvenzi e Giovanni Gastel

Informazioni, orari e prezzi

Ore 19.00

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Info:
06.320.19.54
fondazionemaxxi.it
info@fondazionemaxxi.it

Orario di apertura: 11.00-19.00 (martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, domenica) 11.00-22.00 (sabato)
giorni di chiusura: chiuso il lunedì, il 1° maggio e il 25 dicembre

Dove e quando