La sesta edizione dedicata al Regno del Marocco

Promosso da M.Th.I., Archeoclub d'Italia sede di Roma, Aisu verso Itaca, con il patrocinio dell'Ambaasciata del Regno del Marocco e la collaborazione della comunità marocchina di Roma, il festival cerca, anche quest'anno, di portare il suo contributo all'interscambio culturale nel Mediterraneo a vari livelli. Tra i patrocini istituzionali già confermati quello di MIPAFF, Regione Lazio, Comuni di Tarquinia e Vibo Valentia.
La sesta edizione (9-12 giugno 2016) dedicata al Regno del Marocco, ha come tema guida "i cereali: da cibo dei popoli a condivisione della tavola" e il pane sarà uno dei fili conduttori: si racconterà e celebrerà questo alimento, centrale sulla mensa di tutti i popoli, nella sua dimensione sociale ed antropologica. Un seminario scientifico affronterà il tema dell'agricoltura sostenibile e il futuro della produzione di cibo verso la sfida del 2050. Si parlerà anche di nuova ruralità e del ruolo dell'agricoltura quale strumento per rigenerare le comunità. Nel programma anche la prima edizione del Certame Prenestino, promosso dall'ITA "E. Sereni" di Roma e Re.n.Is.A., in gemellaggio con il Festival Europeo Via Francigena.
Roma è il centro propulsore del festival e vi si svolgerà un ricco ed articolato programma, che vedrà diversi momenti culturali di approfondimento sul Marocco, offrendo la possibilità di conoscere i diversi aspetti e le anime culturali di questo grande paese, sperimentandone odori e sapori. Confermando la sua struttura di festival diffuso, Cerealia abbraccia la capitale, dal centro alla periferia, con iniziative proposte in diversi luoghi della città.
Novità di questa sesta edizione è la visita a diversi campi sperimentali di frumento, tra Rieti e Tarquinia, dove sarà proposto un ricco programma d'iniziative. Altri eventi sono in programma anche ai Castelli Romani (Ariccia e Albano Laziale), in Calabria a Vibo Valentia. In autunno, Cerealia ritornerà con iniziative a Milano e Perugia, in Toscana, Veneto e Sicilia.
Ringraziamo tutti i partner organizzativi e tecnici, le istituzioni patrocinanti e gli sponsor, che anche quest'anno hanno aderito.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma