Il 7 aprile si inaugura la 7° edizione del DieciLune - Festival dell'autore, ideato per valorizzare e formare talenti artistici nel campo letterario, musicale, cinematografico, teatrale e delle arti visive. Nel corso degli anni la manifestazione si è arricchita di nuovi e sempre più interessanti approfondimenti che hanno attirato un pubblico più vasto.
Da oltre dodici anni il Circolo letterario Bel Ami – organizzatore ed ideatore del Festival - persegue interessi di natura culturale, sostenendo con impegno la crescita di nuovi talenti ed impegnandosi nell'essere un luogo di incontro e punto di riferimento ove confrontarsi sulla cultura odierna attraverso il prezioso insegnamento del passato.
Il Circolo crede e sostiene il libero accesso alla cultura, per questo, attraverso il suo festival, offre ogni anno un fine settimana totalmente gratuito e con accesso libero a tutti gli interessati ed estimatori della conoscenza in ogni sua sfaccettatura ed accezione.
Anche questa edizione ci saranno workshop, laboratori, conferenze e incontri dove sarà? possibile apprendere nuove tecnologie, tecniche o forme di arte, novità? in campo autorale e verranno presentati punti di vista diversi attraverso l'esperienza dei relatori in tutte le cinque macro aree di riferimento: Letteratura, Cinema, Teatro, Arti visive, Musica in un confronto continuo con il pubblico presente.

L'inizio sarà venerdì 7 aprile (dalle 19.30) con l'inaugurazione della mostra d'arte Il lato oscuro ove una collettiva di artisti selezionati racconteranno attraverso le loro opere di pittura, fotografia, scultura ed installazioni, le diverse interpretazioni del tema proposto. Anche quest'anno offriremo le creazioni dolci e salate di Mimmy's Sweet.
Special guest: la coinvolgente performance "Bautta" dal forte impatto estetico e relazionale di Barbara Lalle.

Nella seconda giornata di sabato 8 aprile dalle 15 si susseguiranno vari appuntamenti, tra cui citiamo alle 16 il workshop Musica e Visual Media nel Cinema in cui studieremo l'evoluzione della colonna sonora nell'era del digitale ed i nuovi mestieri della musica per il cinema con Marco Testoni (musicista e compositore di cui citiamo solo alcuni dei suoi innumerevoli lavori Lo chiamavano Jeeg Robot, Fai bei sogni, Tutta colpa di Freud) e alle 19 il laboratorio Scrivere e leggere in pubblico con Amleto De Silva autore satirico, blogger, polemista, che ci parlerà di come si trasforma la parola quando da scritta diventa parlata.

Terza ed ultima giornata domenica 9 aprile, si inizierà alle 15 con una novità assoluta per il Festival, la danza, nel workshop di Francesca Trevisanello analizzeremo la coreografia contemporanea come linguaggio che utilizza precisi codici linguistici e stilistici, dove il coreografo diventa innanzitutto autore. Nel seminario delle 17 L'eroe negativo – Tratti magici e machiavellici del protagonista rovesciato vedremo attraverso le immortali opere dei grandi autori come Michelangelo e Pollock questa figura misteriosa che attrae e spaventa e lo studieremo anche dal punto di vista sociale. Il tema del lato oscuro che serpeggerà in tutto il Festival trova la sua naturale conclusione nella lezione La sceneggiatura e i personaggi oscuri (h. 18.15) di Roberto Leoni regista e sceneggiatore che ci racconterà i suoi personaggi negativi come quelli per Santa Sangre di Jodoroski, per Mio Caro Assassino di Valeri, per Kirk Douglas in A Man to Respect per citarne solo alcuni.
Chiuderemo come sempre il nostro festival con la premiazione del nostro Concorso Letterario Nazionale DieciLune (alle 19:00) brindando al vincitore.

Informazioni, orari e prezzi

Programma completo:
http://www.bellami.it/diecilune/programma-festival-diecilune-2017

Dove e quando