XXV edizione del Festival nell’ambito dell’Estate Romana 2015

Nell’ambito dell’Estate Romana 2015, I Concerti nel Parco presenta il programma della XXV edizione del Festival.

Dodici eventi, tutte produzioni originali in prima assoluta o prima romana, che si snodano tra generi diversi, com’è consuetudine del Festival.

L’Associazione Culturale I Concerti nel Parco costituita a Roma nel 1991, organizza a Villa Doria Pamphilj nel periodo estivo, un festival internazionale di musica, teatro, arti sceniche e multimediali, con specifica vocazione alla sperimentazione e contaminazione di generi.

Scopo e finalità statutaria dell’associazione è "la divulgazione della cultura musicale in vasti strati sociali con specifica attenzione e riguardo al mondo giovanile. Tale scopo si realizza mediante l’organizzazione di concerti festival ed altre manifestazioni artistiche in luoghi che sono frequentati abitualmente dalla popolazione a scopo ricreativo, quali Ville pubbliche, ciò al fine di incentivare il senso artistico dei partecipanti e sensibilizzare la collettività al binomio musica - ambiente, e di far riconoscere l’arte e la musica quali componenti indispensabili del vivere quotidiano".

Dalla prima edizione del 1991 a Villa Pamphilj ad oggi, il festival ha avuto come sua sede alcune tra le più belle ville e parchi storici di Roma, quali Villa Pamphilj, Villa Ada, Villa Celimontana, nel 1993 è stata ospite nell’incantevole parco privato dell’Ambasciata della Federazione Russa a Roma, Villa Abameleck, nel 1997 nel parco di Villa Massimo, sede dell’Accademia Tedesca a Roma, dal 1994 al 200, nel fascinoso Chiostro del Sacro Cuore a Trinità dei Monti, ed infine una puntata, nel 2001, all’Eur nel Teatro Pensile del Palazzo dei Congressi, prima di ritornare alla sua sede storica, Villa Doria Pamphilj nel 2002. Numerose le collaborazione con l’Auditorium Parco della Musica, dalla sua fondazione ad oggi.

Nelle ventitré edizioni realizzate dal 1991 al 2013, l’Associazione I Concerti nel Parco ha realizzato anche proprie produzioni, presentate in prima assoluta nel festival omonimo e poi ospitate da alcuni tra i principali enti di spettacolo nazionali, (Taormina Festival, Piccolo Teatro di Milano, Teatro dell’Archivolto di Genova, Ravello Festival, Accademia Nazionale di Santa Cecilia) aventi come autori e protagonisti artisti quali Antonio Albanese, Franco Battiato, Louis Bacalov, Stefano Benni, Gianrico Carofiglio, Paola Cortellesi, Valeria Golino, Philip Glass, Leo Gullotta, Licia Maglietta, Ennio Morricone, Marco Paolini, Danilo Rossi, FilippoTimi etc.

Nell’ultimo decennio 2003-2013 si è accentuata la tendenza alla sperimentazione di nuovi format di spettacolo nei quali la dimensione musicale si coniuga ad altri generi, sviluppando progetti interattivi diversificati. Sono stati individuati significativi spazi di ospitalità per artisti o gruppi con palese vocazione sperimentale (Noa, Banda Osiris, Alessandro Bergonzoni, Goran Bregovich, Uri Caine, Adriana Calcanhotto, Peter Cincotti, Igudesman&Joo, Paolo Fresu, Diamandà Galas, Morgan, Oblivion, Marco Paolini, Omar Sosa, Ryuichi Sakamoto, Patti Smith, etc.).

Parallelamente, è obiettivo prioritario dell’associazione la valorizzazione della grande tradizione di spettacolo dal vivo nazionale ed internazionale, tramite l’ospitalità di personaggi che hanno fatto la storia musicale, teatrale, culturale, letteraria del nostro tempo,tra gli altri Louis Bacalov, Peppe Barra, Arnoldo Foà, Leo Gullotta, Milva, Gabriele Lavia, Ute Lemper, Ennio Morricone, Nicola Piovani, Paolo Poli, Uto Ughi Lina Sastri, Madredeus, Grupo Compay Segundo, Tereza Salgueiro, Catherine Spaak, etc.

Un particolare e continuativo spazio di grande visibilità è stato sempre dato ai giovani talenti italiani, solisti o gruppi. Taluni dei quali "battezzati" musicalmente a Villa Pamphilj, hanno poi spiccato il volo in luminose carriere internazionali. Si citano tra gli altri, Leonora Armellini, Giuseppe Albanese, Giovanni Allevi, Roberto Cominati, Ramin Baharami, Pietro De Maria.

Fondatore e direttore artistico de I Concerti nel Parco è la Prof.ssa Teresa Azzaro

Claudio Barracchia - amministrazione

Massimiliano D'Amico - contabilità

Moreno Sangermano - promozione e marketing

Nicola D'Amati - logistica in loco

Eugenio Vatta - tecnico del suono

Maurizio Quattrini, Marina Nocilla - ufficio stampa

Eva Spinetti - segreteria organizzativa

Patrizia Porta - illustrazione

Fabrizio Del Bene - layout grafico e illustrazione

Leuca Alison - web content editor


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma