Il festival della comicità della Capitale

Per il quarto anno consecutivo, il festival ROMA COMIC OFF porta in scena una lunga serie di spettacoli comici, dal 13 al 23 settembre. Dieci giorni di spettacoli, ciascuno dei quali replicato per due sere consecutive, portati in scena da attori, attrici e compagnie provenienti da tutta Italia. Numerose le sale coinvolte, per lo più localizzate nel quartiere Testaccio, particolarmente vocato all'arte del teatro, o in zone immediatamente limitrofe: Teatro Agorà, Teatro di Documenti, Teatro Marconi, Teatro Petrolini, Teatro Portaportese, Teatro de' Servi, Teatro Lo Spazio, Teatro Testaccio, Teatro Tordinona e Teatro Trastevere. Tra le novità dell'edizione 2018 figura la partecipazione, in qualità di teatro ospitante, del centralissimo Teatro de' Servi, oltre che dei teatri Marconi, Agorà e Lo Spazio, per un totale di 10 teatri e 12 sale.  

 

Il festival si innesta felicemente sul ricco tessuto teatrale del vivace rione e delle zone immediatamente circostanti: una fitta rete di teatri di piccole e medie dimensioni che negli ultimi anni ha saputo fidelizzare un numero sempre maggiore di persone all'arte del teatro, e che aderisce ora con entusiasmo al progetto di un festival interamente dedicato all'universo del comico. Una vera e propria rete culturale che, attraverso

tale comune progettualità, intende promuovere e valorizzare talenti ed eccellenze del teatro italiano, con un occhio di riguardo ai giovani e al loro prezioso impegno. L'evento si struttura in una serie di spettacoli in contemporanea (oltre 50 le compagnie partecipanti, più di 10 spettacoli ogni sera, ciascuno dei quali replicato per due sere consecutive), ospitati in ognuna delle numerose sale aderenti. Svariate le possibilità di scelta: dalla commedia al cabaret, dal monologo comico alla commedia musicale.  

 

A decretare gli spettacoli vincitori, un meccanismo tripartito: il voto del pubblico, il voto di un apparato di critici teatrali, e il voto dei direttori dei teatri ospitanti. I criteri di assegnazioni dei premi sono disponibili sul sito dell'evento www.romacomicoff.it), alla voce Partecipa.

 

Tra le importanti novità della quarta edizione figura la ricca serie di premi previsti (25), e un montepremi in denaro di 5000€: -  il Premio PROBLEM SOLVING, pari a 1000 € per il primo classificato, 700€ per il secondo, e 300€ per il terzo. I tre premi sono assegnati tramite un meccanismo tripartito: il voto del pubblico, il voto di un apparato di critici teatrali, e il voto dei direttori dei teatri ospitanti. I criteri di assegnazioni dei premi sono disponibili sul sito dell'evento, alla voce Partecipa. -   il Premio ANDREA LEONE, pari a 3000€, assegnato a discrezione del produttore Andrea Leone a una delle compagnie partecipanti; -  i premi Teatro de' Servi, Teatro Marconi, Teatro Cyrano, Benevento Città Spettacolo, Teatro del Lido (Ostia), Teatro Agricantus (Palermo), Nuovo Sala Gassman (Civitavecchia), Teatro Civico Rocca di Papa, Teatro Tognazzi (Velletri), Teatro Uniko (Lavinio/Anzio) e Teatro Marconi, che permetteranno agli spettacoli vincitori di essere inclusi nella programmazione del relativo teatro/festival. Tali premi vengono assegnati a discrezione dei direttori di ciascun teatro/festival; - la coppa Julio Solinas, assegnata dall'organizzazione a un'attrice o attore particolarmente distintasi/distintosi; -   una serie di dieci encomi (miglior spettacolo; miglior testo; miglior regia; miglior attore protagonista; migliore attrice protagonista; miglior attore non protagonista; migliore attrice non protagonista; migliori scenografie; migliori costumi; migliori musiche) il cui conferimento sarà uguale a quello dei premi in denaro PROBLEM SOLVING.

IL FESTIVAL DELLA SATIRA

La satira è, da sempre, la frusta che castiga i vizi e le debolezze, dissacra i tabù, denuncia le piccole e grandi perversioni del mondo, della società e della politica. Acuta e mordace, tagliente e sferzante, essa è il primo sintomo di una società libera, o che libera aspira ad essere. Il Roma Comic Off, per l'edizione 2018, dà vita al Satira Festival: una settimana di monologhi di satira al Teatro Marconi e al Teatro Portaportese e, parallelamente, un contest di testi inediti satirici. In palio, premi in denaro e iscrizione SIAE.  

 

Di seguito gli spettacoli in programma:

 

o TEATRO MARCONI (Viale Marconi, 698/E)

 

14 settembre - UMORI MOLESTI, con Pietro  Sparacino

21 settembre - NON SI BUTTA VIA NIENTE, con Marco Falaguasta

22 settembre - LA CLASSE DIGERENTE, con Elio Crifò

 

o TEATRO PORTAPORTESE (Via Portuense, 102)

 

21 settembre - FASCISTI SU TINDER, con Daniele Fabbri

23 settembre - PRINCIPESSE E SFUMATURE, con Chiara Becchimanzi

Evento principale, vedi dettagli:

  • Dal 13/09/2018 al 23/09/2018
  • Festival
  • In città
  • 1
  • 953

Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma