Palinsesto completato per la IV edizione del Roma TorSapienza Street Choir Festival, del 16 e 17 dicembre prossimi. Nel quartiere est della capitale è già clima di festa, spinta anche da questo importante progetto dell'Organizzazione di Volontariato TS Idee realizzato in collaborazione con Chorus Inside Federazione  Cori Lazio, e riconosciuto "Evento Telethon Città di Roma 2023".

Non una rassegna, ne un concorso, bensì un racconto sull'arte corale con i suoi principi e valori espressi, rappresentata sul palco del festival nei suoi tre macro mondi: quello scolastico-giovanile, quello adulto-amatoriale, e l'ultimo dove passione e talento si traducono in professione.
In questo senso la direzione artistica del festival, curata dal M°  Luigi Ferrante e dal M° Daniele Murra, ha trasformato il palinsesto in un contenitore di storie offerte al pubblico attraverso tre concerti live; Emozionanti rappresentazioni canore del panorama didattico e amatoriale; Contaminazioni di valori sul dono e l'inclusività. Un caleidoscopio artistico presentato dalla conduttrice televisiva Maria Chiara Cimini

Con questo stesso scopo, oltre a sostenere la FONDAZIONE TELETHON alla quale sarà dedicato il festival, il Concerto di Natale di domenica 17 dicembre sarà uno dei momenti forti della kermesse, molto atteso, in cui assisteremo alla performance della BIO Blind Inclusive Orchestra, prima al mondo ad accogliere musicisti ciechi e ipovedenti, diretta dal M° Alfredo santoloci e accompagnata dal Coro Polifonico ARS-NOVA : Cori di Valentina Rivis Beato Angelico alla Minerva.  Eseguiranno brani Pop, Jazz, Gospel e natalizi.

Con oltre 40 coristi, sabato 16 dicembre arriva il primo gruppo ospite i 7 Hills Gospel Choir diretti dal M° Gianluca Buratti. Ascolteremo brani come Amazing Grace, I Will Follow Him o l'immancabile Oh, Happy Day, una scaletta di brani di sicuro impatto, eseguiti dal coro totalmente a cappella o con l'accompagnamento di strumenti e band musicale.

Sempre domenica 17 dicembre, stavolta di pomeriggio, lo straordinario Live Concert dei Cantiqua Ensemble. Un ottetto diretto dal M° Blanca Asturiano, l'organico si distingue per alta formazione ed esperienza corale e solistica sia in Italia che all'estero. L'ensemble si esibisce in chiese, teatri e sale da concerto, spaziando dalla musica antica e il canto gregoriano alla musica popolare e contemporanea.
Una delle novità di quest'anno sarà la Special Sigla del festival cantata dal trio inedito Mirco Bartoli, Nello Daniel Cipriano ed Emiliano Rizzi, già vincitori della Corrida in occasione della 4a edizione di Risate in Ballo Show. Tre magnifiche voci insieme per questa importante occasione.  

Crescono i gruppi corali in rappresentanza del mondo della scuola. Dopo solo tre edizioni, grazie al festival, nascono e si strutturano nel quartiere due cori scolastici. In questa edizione quindi saranno ben sette le piccole corali: Il Piccolo Coro dell'Istituto Comprensivo Piazza De Cupis; il Coro dei 102; la Schola Cantorum Salvo D'Acquisto; Milleunavoce Musical International Academy; Coro Musicability Pontelinari Scuoladimusica ; Piccolo Coro Istituto Nostra Signora della Neve e il Piccolo Coro Kol Rinà - VOCI DI GIOIA.

Stesso numero di presenze per il mondo dei cori polifonici amatoriali formati da adulti e sono: Note controvento, Coro Naima, CPS Sirius, John Coltrane Choir, ACR Chorus, Coro New Melody, Kol Rinà M&P.
Insomma, due intensi giorni canori da vivere insieme agli amici della Fondazione Telethon, e aprire così la porta alla magica atmosfera del Natale.

Sabato 16 dicembre dalle ore 16:00 alle ore 19:00 e Domenica 17 dicembre dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00
Ingresso libero

Dove e quando

Festival - Come un'armonia
Festival - Premio Petrolini Short Film