Allo Stardust Village di Roma, fino al 16 giugno il festival che celebra il cinema di genere. Venerdì 14 giugno spazio all'anteprima di Funérailles, l'incontro col mago degli effetti speciali e "Mimì – Il principe delle tenebre"

Venerdì 14 giugno sarà la seconda giornata dell'Italian Horror Fantasy Fest 2024, che si sta svolgendo nella sede dello Stardust Village di Roma (via di Decima, 72).  Si tratta dell'appuntamento fondamentale per il cinema horror e fantastico italiano, diretto dal regista e produttore Luigi Pastore. Una festa articolata in quattro giornate all'insegna di proiezioni, anteprime, mostre e dibattiti. Molto intenso il programma della seconda giornata: grandi maestri faranno tappa al Festival.

Continuano le proiezioni di corti e film in concorso, che verranno premiati dal presidente della giuria Eros Puglielli. In anteprima assoluta arriva il nuovo film del regista cult Antonio Bido, Funérailles (Non ti voglio), che verrà introdotto dallo sceneggiatore e critico Antonio Tentori. Il regista incontrerà il pubblico prima della proiezione.


L'altro incontro imperdibile è con Sergio Stivaletti, il mago degli effetti speciali e storico collaboratore di Dario Argento. Verranno proiettati MDC Maschera di cera e Rabbia Furiosa – Er Canaro, entrambi per la regia di Stivaletti, l'artista incontrerà il pubblico. Sempre a Stivaletti è dedicata la mostra permanente allo Stardust Village con le sue creazioni, alcune inedite.

Il regista Luigi Cozzi presenterà Mimì – Il principe delle tenebre di Brando De Sica, uno degli horror più amati dell'ultima stagione cinematografica, sempre alla presenza dell'autore. Nella retrospettiva dedicata a Dario Germani verrà proiettato Antropophofagus 2.

Appartiene ad un evento principale:

  1. Italian Horror Fantasy Fest 2024  Terminato

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Festival