Il 1° e 2 dicembre 2022 avrà luogo la sesta edizione della Social Impact Investments International Conference.

L'evento si svolgerà in presenza presso la Facoltà di Economia dell'Università di Roma La Sapienza e potrà essere seguita in streaming con accesso dal sito: https://socialimpactconference.confnow.eu/register/

L'evento è promosso dall'Università di Roma "La Sapienza", insieme ad Unitelma Sapienza, ed in partnership con il Centro Casmef dell'Università LUISS Guido Carli, con il patrocinio dell'Ente Nazionale per il Microcredito e della Fondazione Roma Sapienza. Event partner dell'edizione 2022, la University Alliance for Positive Finance e la Social Impact Agenda per l'Italia. La Conference è sponsorizzata da Bper Banca.


Il Comitato Scientifico, presieduto dal prof. Mario La Torre – "La Sapienza" Università di Roma - Professore Ordinario di Economia degli intermediari finanziari - è composto da docenti e ricercatori del panorama economico internazionale.

L'attenzione crescente verso le tematiche della finanza sostenibile e dell'impact investing, ha ispirato, per l'edizione 2022 della Conferenza, oltre alla tradizionale giornata di presentazione di articoli scientifici, prevista per il 1° dicembre, la programmazione di due workshop tematici in programma il 2 dicembre. Il primo workshop è dedicato al rapporto tra tematiche energetiche e finanza sostenibile; il secondo workshop è focalizzato sui temi della valutazione e dei rating ESG con un focus sulla supply chain.

La giornata accademica del 1° dicembre, vede in apertura un keynote speech di Ivan Faiella (Banca d'Italia).

La mattina del 2 dicembre, dedicata al rapporto tra mercati dell'energy e finanza sostenibile, sarà introdotta da un keynote speech tenuto congiuntamente da Andrea Paltrinieri (Università Cattolica) e Francesco Sassi (RIE), e proseguirà con una tavola rotonda alla quale partecipano Patricia Gentile (A2A), Chantal Hamende (Terna), Giovanni Moratti (Saras), Leonardo Vagaggini (Enel).

Il pomeriggio del 2 dicembre, dedicato al tema delle valutazioni ESG nella prospettiva della supply chain, è introdotto da un keynote speech di Claudia Guagliano (ESMA) e proseguirà con una tavola rotonda che vede la partecipazione di Lucia Alessi (Joint Research Center – European Commission), Stefano Fasani (Eni), Antonio Frezza (Sace), Jacopo Schettini (Standard Ethics).

Al termine della giornata di venerdì 2 dicembre, è prevista la cerimonia di consegna dei premi ai migliori paper "6° SIIIC Best Paper Award".

Il Prof. Mario La Torre, Presidente del Comitato Scientifico, ha affermato: "nell'anno in cui la finanza sostenibile è, ormai, una moda, confezioniamo con soddisfazione la 6° edizione della nostra conferenza internazionale, che marca la differenza tra moda pret-à-porter e alta moda nel campo della finanza sostenibile. Lo facciamo centrando l'attenzione su due tematiche sensibili, e di attualità, quali la prospettiva del rapporto tra mercati dell'energia e transizione sostenibile, e quella riferita alle valutazioni ESG ed alla produzione di dati lungo la filiera di creazione del valore".

Dove e quando