Presso il Casale Garibaldi sede de La Città dell’Utopia

Domenica 12 aprile 2015 presso il Casale Garibaldi sede de La Città dell’Utopia (Via Valeriano 3f, San Paolo, Roma) si terrà l'ottava edizione del Festival Internazionale della Zuppa di Roma, un evento agli abitanti dell'VIII municipio e a tutto il territorio di Roma.

Le origini del Festival Internazionale della Zuppa risiedono nella città di Lille, nel lontano 2001, ottenendo poi una grande diffusione in tutta Europa: Berlino, Cracovia, Barcellona, Madrid, Francoforte, Bologna e, grazie al Servizio Civile Internazionale, finalmente anche a Roma nel 2008 presso la Città dell'Utopia, nel cuore del quartiere San Paolo.

La zuppa è un piatto presente in tutte le tradizioni culinarie del mondo, quasi un filo conduttore che lega tra loro culture differenti senza però renderle uguali, anzi sottolineando la propria unicità. La zuppa è un piatto semplice e popolare, può essere preparata con gli ingredienti più umili e basilari e risultare comunque unica e gustosissima: come una comunità in cui ciascuno apporta il suo contributo per il raggiungimento di un risultato comune, e nessuno è più importante dell’altro!

In occasione dell’esposizione universale che si terrà a Milano (Milano EXPO 2015) dal 1 maggio al 31 ottobre, e che affronterà i temi della “genuinità del cibo”, noi vogliamo parlare veramente di cosa sia un cibo genuino e affrontare le tematiche e le ragioni del “No EXPO”, sia dal punto di vista dello sfruttamento del lavoro (e volontariato), sia delle risorse, dei territori e dell’ipocrisia nascosta dietro gli slogan utilizzati per questo evento.

Anche quest’anno i temi del riuso e del riciclo saranno fondamentali, realizzati attraverso l'utilizzo di bibite alla spina e acqua gratis per ridurre gli imballaggi e ad una raccolta differenziata ben impostata.

Il Festival Internazionale della Zuppa di Roma è un evento a cui possono partecipare tutti: associazioni, collettivi, famiglie e singoli cittadini. Vi aspettiamo, sia come assaggiatori, che come cuochi! I cuochi partecipanti si contenderanno quattro premi molto ambiti: il mestolo d’oro, il mestolo d’argento, il cucchiaio di legno e il premio del riciclo assegnato dalla giuria bambini. Ad allietare la giornata ci saranno concerti, artisti di strada, laboratori per tutte le età, spettacoli di teatro, giochi per grandi e piccini.

PROGRAMMA (work in progress):

h. 10.00 - Apertura ludoteca itinerante (costruire con le tavolette, disegnare con le calamite)

h. 10.30 - parata musicata e colorata da Parco Schuster fino al Festival

h. 11.00 – Spettacolo per bambini e bambine

h. 11.30 - Laboratorio creativo per bambini e bambine a cura dell’Ass. Eduraduno

h. 12.00 - Apertura Zuppen Desk

h. 13.00 - Arrivo della parata in piazza

h. 13.00 - 14.30 - Pranzo

h. 14.45 - Spettacolo di teatro a cura del Laboratorio Metropolitano di Cultura Indipendente

h. 16.00 - Assaggi Zuppeschi

h. 17.00 – concerto

h. 18.00 - Premiazioni

h. 18.30 – 19.30 - Concerto di chiusura con Errichetta Underground (da confermare)


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma