Il profondo legame tra bambini e cani, una fonte inesauribile di gioia, benessere e stimolo, sarà protagonista dell'edizione di Quattrozampeinfiera  Roma. L'evento si terrà presso Fiera Roma, sabato 24 e domenica 25 febbraio e accoglierà per la prima volta Bambility, il progetto educativo e ludico finalizzato allo sviluppo delle capacità sociali, emotive e motorie dei bambini attraverso la meravigliosa relazione con i cani.
Escape Dog Room Bambility, attività unica e divertente, coinvolgerà i bambini e ragazzi in giochi ed enigmi da risolvere con la collaborazione del cane, ponendo l'attenzione sull'importanza di un'interazione positiva.

La manifestazione prevede numerose attività sportive, con appassionanti sfide come il canicross, una corsa campestre in cui cane e umano gareggiano insieme, il dog scooter e il bike joring, che coinvolgono il traino di un mezzo su due ruote da parte di uno o più cani. Il treibball, un'interessante disciplina che insegna ai cani a spingere palloni attraverso una porta, e altre attività come il dog duathlon, il disc dog, l'acquadog per i cani amanti dell'acqua e la puppy class, dedicata ai cuccioli che devono apprendere le basi della socializzazione, renderanno l'evento un'esperienza completa e coinvolgente per gli amici a quattro zampe.

In aggiunta, numerose aziende del settore pet saranno presenti, offrendo l'opportunità di scoprire le ultime novità, il cibo più adatto ai propri cani e gatti e le ultime tendenze del mercato.

Per partecipare all'evento:
Sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00, con chiusura casse alle 18.00.
Ingresso gratuito per bambini (0-10 anni non compiuti), cani e gatti.
Biglietto intero € 12, con sconto di € 9 scaricabile online.
Biglietto online disponibile a € 8.5.

Per ulteriori informazioni e dettagli sull'evento, è possibile contattare l'organizzazione tramite email all'indirizzo:
info@quattrozampeinfiera.it
o telefonando al numero 0362.1636218

Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito web:
quattrozampeinfiera.it

Dove e quando

Fiere - Edizione di primavera di Verde in scena