Nell'ambito delle attività collaterali
alla Quadriennale d'Arte 2020

AlbumArte

presenta

Sonia Andresano

BARCODE

a cura di AlbumArte, Dimora OZ e Analogique
istallazione video
parte dell'evento collaterale ARKAD Manifesta 13 - Les Parallèles du Sud

Giovedì 5 e venerdì 6 novembre 2020
dalle 12:00 alle 20:00*

*Secondo le regole di comportamento per l'emergenza sanitaria Covid19

AlbumArte | Via Flaminia 122, Roma

Giovedì 5 e venerdì 6 novembre 2020 AlbumArte, spazio indipendente per l'arte contemporanea, presenterà l'installazione video di Sonia Andresano dal titolo BARCODE, a cura di AlbumArte, Dimora OZ e Analogique e parte dell'evento collaterale ARKAD Manifesta 13 - Les Parallèles du Sud.
KAD (Kalsa Art District) - network di artisti, curatori, spazi e operatori culturali all'interno dell'area della Kalsa di Palermo - presenta per Manifesta 13 Les Parallèles du Sud, l'evento collaterale ARKAD, a cura di Dimora OZ e Analogique. Il progetto sostenuto da l'Italian Council, coinvolge circa cinquanta artisti e performer, quindici curatori e collettivi curatoriali e una vasta rete di organizzazioni partner, tra le quali AlbumArte.
L'artista di AlbumArte, selezionata insieme a Lori Adragna, è Sonia Andresano, che presenterà a Manifesta13 / Marsiglia il suo progetto BARCODE che verrà realizzato e ospitato a Roma negli spazi di AlbumArte. L'artista, attenendosi al tema imposto, ha deciso di realizzare un'opera video che racconta il limite. Il cancello come griglia che delimita e ripara è il soggetto di una videoinstallazione. Questo insieme di linee verticali, fisiche e immaginarie, che sembrano interrompere un tragitto, in realtà lo pausano. Simile a un enorme codice a barre è utile a identificare l'estraneo, seleziona chi può entrare, protegge da un esterno. Il cancello è un separatore temporaneo, la linea interrotta su una piantina, barriera mobile come le transenne in un cantiere da cui è possibile vedere attraverso.

Partner del progetto: aA29 Project Room, AlbumArte, Analogique, Arteria Mediterranea, Bridge Art_residency, Casa Sponge, Dimora OZ, Dolomiti Contemporanee, Église, Fabula lab/Museo Archeologico Atella, Fourteen ArTellaro, GAD, KAD, KaOZ, Liminaria, MeNO,  Museo di Santa Croce a Genova, Oratorio Santa Maria (Selàa), Parco Archeologico di Selinunte, PUSH, RAVE, Rizzuto Gallery, Scuola Popolare Villa Romana, Veniero Project. Media Partner: Artribune

________________________________________

Sonia Andresano (Salerno, 1983)
Vive e lavora tra Roma e Milano. Ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Roma e conseguito la laurea in Storia dell'Arte presso l'Università Sapienza di Roma. Nei suoi lavori tematiche come l'attesa, il viaggio, il nomadismo e il cambiamento raccontano aspetti personali in continuo divenire. Le sue opere spaziano dalla scultura al video, dalla performance alla fotografia. Nel 2017 vince il primo premio all'Apulia Land Art Festival. Tra le mostre più recenti: Allegra ma non troppo, AlbumArte, Roma, 2020; Trasporto Eccezionale, KaOZ Art Residency, Palermo, 2020; Permesso di sosta e fermata, Atelier d'Artista, Mercati di Traiano, Museo dei Fori Imperiali, Roma, 2020; GruGame, Spazio_duale, Pastificio Cerere, Roma, 2020; Che ci faccio qui?, visualcontainer [.BOX] Videoart project space, Milano, 2019; La superficie accidentata Video Arte, Fourteen Art Tellaro, La Spezia, 2019; Crescit eundo, Festival Art+b=love(?), Ancona, 2019; Peso Leggero, AlbumArte, Roma, 2018. Nel 2019 è finalista del premio Un'opera per il castello presso Castel Sant'Elmo, Napoli. Recentemente è stata artista in residenza a Viafarini, Milano. Le sue opere sono state acquisite dall'Archivio Video di Careof, Milano.
________________________________________
PARTNER DEL PROGETTO
Arkad     Manifesta 13     ESADMM      Artribune  
KAD         OZ         Analogique

________________________________________

L'evento rientra nell'ambito delle attività collaterali alla Quadriennale d'Arte 2020

________________________________________

•  SCHEDA INFORMATIVA

Two days show: BARCODE
Artisti: Sonia Andresano
A cura di: AlbumArte, Dimora OZ e Analogique
Sede: AlbumArte, Via Flaminia 122, Roma
Apertura al pubblico: solo 5 – 6 novembre 2020 | ingresso gratuito contingentato*
Orari: ore 12:00 – 20:00
* Tutte le attività pubbliche saranno svolte nel rispetto del divieto di assembramento di cui all'articolo 1, comma 8, primo periodo, del decreto-legge 16 maggio 2020, n°33, e alla distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, uso di mascherina obbligatorio, misurazione temperatura corporea, igienizzazione delle mani, rintracciabilità.

•  CONTATTI STAMPA
AlbumArte: +39 06 24402941 |  info@albumarte.org  |  www.albumarte.org

Seguiteci anche su

Facebook: @albumarte.spazioeprogetti   Twitter: @AlbumArte  
Instagram: @albumarte_roma   channel   Google Arts&Culture

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Gallerie