Il progetto Riquadrare la storia, incentrato sui lasciti di artista, giunge alla sua terza edizione con una mini retrospettiva incentrata su Enrico Accatino (Genova, 1920 – Roma, 2007). Artista fondamentale per Sala 1, con la sua mostra "Arazzi della Passione", la prima organizzata nella galleria nel 1970, ha dato il via alla lunga e proficua attività di Sala 1.
La mostra nasce in collaborazione con l'Archivio Enrico Accatino ed è a cura di Alfredo Accatino, figlio dell'artista e divulgatore dell'arte del Novecento, e Mary Angela Schroth, direttrice alla galleria.
A Sala 1 sarà esposta una selezione accurata di opere: arazzi, dipinti e sculture dagli anni '50 agli anni '80, fondamentali per comprendere il percorso e l'evoluzione dell'artista e per definire lo stato delle avanguardie in Italia tra gli anni sessanta e settanta

Dove e quando

Gallerie - Mambor
Gallerie - Bestiario lisergico