Mostra personale di Marco Ginoretti

"…Sembra vivere e dipingere uno strano incantesimo, Marco Ginoretti, che desta sorpresa e stupisce. Pur essendo un giovane artista in chiara fase di formazione, una sorta di promettente crisalide che diventerà farfalla con colori ancora imprevedibili, la sua istintiva profondità di pensiero, volta a cercare una chiave di lettura morale nella società che lo circonda, è senza dubbio ammirevole. E non è un mondo ingenuamente favolistico quello che Marco vede, anzi è un ambiente inquietante, pieno di tranelli, intrighi, ipocrisie, doppie facce, ambiguità pericolose, il cui impatto devastante induce il nostro artista a rifuggire con coraggio e decisione la piacevolezza e gradevolezza fini a se stesse della pittura puramente decorativa.
Marco Ginoretti sembra avvertire quasi istintivamente l'arduo cammino che lo aspetta come uomo e come artista, scegliendo la strada della sincerità e della purezza d'animo, a cospetto di infiniti ostacoli, soprusi, malvagità. …"

Testo a catalogo di Gabriele Simongini


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma