Mostra personale d'arte figurativa

"L'opera pittorica di Francesco Clericuzio abbraccia un vasto arco temporale (dagli anni '70 ad oggi) nel quale si intrecciano garbatamente e con sapienza l'uso del disegno e del colore di notevole esperienza tecnica, unita ad un altrettante notevole impegno nel descrivere minuziosamente ed in maniera realistica paesaggi e volti, il tutto coniugato ad una costante tensione nella interpretazione della natura, lo porta a fissare sulla tela l'emozione dell'attimo, attraverso un sensibile e sapiente uso del colore e della composizione di nature morte, ritratti e paesaggi. Si può parlare anzi di una sorta di osservazione attenta di ogni momento della vita, cogliendone in ogni istante la pienezza, in una continuità spazio tempo. In tutti i casi, in qualsiasi cimento, il Clericuzio, evita la pura esercitazione per andare a confrontarsi con se stesso e con il proprio personalissimo senso dell'arte, e che rende le sue opere agili, scorrevoli e piacevoli sia come lettura che come visione estetica e cromatica.

Giada Melia Spinella

Organizzazione:

RBN arte


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma