IN CONTEMPORANEA arte tra sperimentazione e ricerca                                                                           
A cura di Anna Isopo
Presentazione a cura della storica dell'arte Laura Turco Liveri
Ufficio delle Relazioni Culturali e Didattiche
Ambasciata delle Repubblica Araba d'Egitto

Via delle Terme di Traiano 13 | Roma

10 - 22 giugno 2021
Opening giovedì 10 giugno ore 17.30

La sperimentazione di vari linguaggi artistici parallelamente ad una ricerca di grande importanza è la nuova mostra promossa da Anna Isopo di Arte Borgo Gallery  presso l'Ufficio delle Relazioni Culturali e Didattiche dell'Ambasciata delle Repubblica Araba d'Egitto con la partecipazione della Dr.ssa  Hajar Seifelnasr e Rappresentanze Ufficiali dell'Ambasciata della Repubblica Araba d'Egitto. L'opening sarà animato dall'esibizione del tenore Ivan Maksymovych accompagnato dalla pianista Iryna Korchynska.
"In Contemporanea" arte tra sperimentazione e ricerca è il titolo della collettiva d'arte che attraverso opere di pittura, scultura, grafica e fotografia non svela volutamente  il suo filo conduttore ma intende essere un incontro tra artisti che attraverso le loro differenti modalità stilistiche, linguistiche e simboliche ci offrono l'opportunità di riflettere sul significato dell'arte dandoci la possibilità di continuarne a fruire e regalando nuovamente all' osservatore emozioni forzatamente placate dagli eventi. Una mostra in cui multiculturalità e passione sono occasione per  riflettere sul rapporto tra uomo e natura, tra forma e materia, tra figurazione e astrazione alimentando un senso di partecipazione collettiva.
The testing of various artistic languages alongside a research of great importance is the new exhibition promoted by Anna Isopo of Arte Borgo Gallery at the Department of Cultural and Didactic Relations of the Embassy of the Arab Republic of Egypt with the participation of Dr.ssa Hajar Seifelnasr and the Official Representations of the Egyptian Embassy.
"In Contemporanea" arte tra sperimentazione e ricerca is the title of the collective exhibition that through painting, sculpture, graphics and photography works doesn't purposely reveal its common thread but intends to be an encounter between artists who through their different stylistic, linguistic and symbolic modalities offer us the opportunity to reflect on the meaning of art by giving us the opportunity to continue to enjoy it and giving the observer emotions that are forcibly subsided by the events. An exhibition in which multiculturalism and passion are an opportunity to reflect on the relationship between man and nature, between form and matter, between figuration and abstraction fueling a sense of collective participation.
Inaugurazione:
Ambasciata della Repubblica Araba d'Egitto
Ufficio delle Relazioni Culturali e Didattiche
Via delle Terme di Traiano 13 | Roma
Giovedì 10 giugno 2021 | ore 17.30
Apertura al pubblico: dal 10 al 22 giugno 2021
Orari della mostra:
dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16 sabato e domenica chiuso
Organizzazione:ANNA ISOPO
Arte Borgo Gallery 345 - 22.28.110
Borgo Vittorio 25 – 00193 Roma 

Dove e quando

Gallerie - On Life
Gallerie - Arte d'Estate 2021
Gallerie - Pop Sounds Good